Itri / Due serate all’insegna della musica popolare per salutare l’estate

Itri / Due serate all’insegna della musica popolare per salutare l’estate

ITRI – La città si prepara a salutare l’estate sulle note della tradizione musicale classica napoletana e popolare. Due serate, quelle del 29 e del 31 agosto, che vedranno piazza Umberto I animarsi con lo spettacolo del trio “Napolicanto” e della tamburellista Valentina Ferraiuolo. Si inizia domani 29 agosto alle 21.00 con lo spettacolo dei “Napolicanto” in cui Gianni Aversano, accompagnato dalla chitarra di Domenico De Luca e dal mandolino di Fernando Piscopo, proporrà in versione giullaresca canzoni della tradizione napoletana, in uno spettacolo tra “spate, ammore, resate e devuzione”.

A seguire, nella serata di sabato 31 agosto, alle 21.00 salirà sul palco la percussionista di Gaeta Valentina Ferraiuolo, impegnata attivamente anche nella battaglia contro la violenza di genere. Ferraiuolo, attraverso l’associazione TamburoRosso di cui è presidente, si batte per sensibilizzare sul tema della violenza contro ogni forma di violenza di genere con lo slogan: “La pelle  del tamburo è l’unica che puoi percuotere”. Il suo repertorio comprende brani della tradizione popolare che hanno come focus la donna.

Entrambi gli spettacoli vedranno la presenza delle ballerine della scuola di danza popolare TerrAmare di Serena Petronio, che anticiperà gli spettacoli con due laboratori di danze popolari sul “Saltarello” e sulla “Tammurriata”, nella vicina piazza Sandro Pertini.

 

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+