Bus in fiamme in Francia, autista eroe di Lenola salva tutti: l’elogio del sindaco Magnafico

Bus in fiamme in Francia, autista eroe di Lenola salva tutti: l’elogio del sindaco Magnafico

LENOLA – “Ho avuto l’opportunità di parlare personalmente con Alfredo Pandozi qualche ora fa, gli ho espresso la gratitudine, la stima e l’orgoglio di tutta la comunità cittadina di Lenola. Il coraggio, l’altruismo e il senso di responsabilità che ha dimostrato salvando tante vite umane con il suo gesto merita di essere ricordato e raccontato. Per questo, nelle prossime settimane vorrei invitarlo in Municipio, perché riceva il riconoscimento morale e concreto che spetta a un cittadino-eroe come lui”. Così il Sindaco di Lenola, Fernando Magnafico, commenta la notizia del salvataggio compiuto da Alfredo Pandozi, 59enne autista del bus turistico che ha preso fuoco oggi in Francia, che con il suo intervento ha messo in salvo tutti i passeggeri, turisti di nazionalità cinese.

Erano le 9.30 di ieri mattina quando – come riporta Il Messaggero – il rogo, che si è sviluppato nel motore, ha raggiunto l’abitacolo. Il panico si è diffuso tra i passeggeri, che hanno creduto di restare intrappolati nel veicolo senza via di scampo. Invece l’autista non ha perso la calma e in pochi secondi ha attivato i sistemi di sicurezza, riuscendo a mettere in salvo tutti. Tutto è avvenuto sulla strada RD1201 all’entrata dell’autostrada, nel comune di Saint-Julien-en-Genevois.

Il 59enne della provincia di Latina ha avuto un enorme coraggio, ha aiutato i passeggeri a scendere, guidandoli verso le uscite. In pochi minuti poi l’incendio ha divorato il bus lasciando soltanto lo scheletro. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco francesi giunti sul posto.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+