Formia / Furto di uno smartphone, arrestati tre minorenni dalla Polfer

Formia / Furto di uno smartphone, arrestati tre minorenni dalla Polfer

FORMIA – Tre minorenni, di nazionalità straniera, sono stati arrestati dagli agenti della Polizia Ferroviaria di Formia con l’accusa di furto di uno smartphone del valore di 1000 euro. L’apparecchio era stato rubato dal terzetto ad una giovane studentessa in viaggio su un treno regionale diretto a Formia.

I tre minori, due di origini egiziane e uno di origine tunisina, con precedenti specifici per reati contro il patrimonio, sono stati individuati dalla pattuglia della Polizia Ferroviaria, immediatamente allertata, quando si trovavano a bordo dello stesso convoglio. I successivi controlli permettevano agli agenti della Polfer di rinvenire nella disponibilità dei tre minorenni, di età compresa di 16 e 17 anni, lo smartphone appena rubato e di altri oggetti, anche loro di probabile provenienza furtiva.

Una quarta persona, maggiorenne ma incensurata, che si trovava con i tre extracomunitari al momento del furto, è stata invece denunciata in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cassino.

Saverio Forte

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+