Ponza / Spaccio di droga, 37enne assolto

Ponza / Spaccio di droga, 37enne assolto

PONZA – Al termine dell’udienza preliminare celebrata davanti il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Cassino Salvatore Scalera. Il pm d’udienza Chiara D’Orefice – aveva chiesto il rinvio a giudizio – Mario Vitiello, di 37 anni di Ponza, è assolto “perché il fatto non costituisce reato” dall’accusa di possesso ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Luca Scipione

L’uomo finì nei guai il 19 dicembre 2014 quando i Carabinieri della Stazione dell’isola gli sequestrarono 65 grammi e mezzo di marjuana che, suddivisi in quindici pezzi, tredici dei quali avvolti in involucri di cellophane, sembravano destinati ad “un uso non esclusivamente personale in ragione della quantità”.

Il legale di Vitiello, l’avvocato Luca Scipione, ha prodotto una perizia psichiatrica che, espletata nel corso di un incidente probatorio tenutosi il 21 giugno 2016, ha evidenziato, invece, come l’imputato fosse affetto da un disturbo da abuso di sostanze stupefacenti ampiamente idoneo e capace di giustificare per uso personale la detenzione, seppure rilevante, di sostanza oggetto dell’imputazione.

Saverio Forte

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+