Formia / Cade dalla passerella dell’aliscafo, ferito un 64enne

Formia / Cade dalla passerella dell’aliscafo, ferito un 64enne

FORMIA – Un accidentale spostamento della passerella durante le manovre di attracco dell’aliscafo dell’Alilauro o un improvviso malore della vittima. Sono le ipotesi che hanno verificando gli agenti della Guardia Costiera di Formia per appurare eventuali responsabilità sul grave incidente verificatosi nel pomeriggio di martedì presso la banchina di Molo Azzurra a Formia.

Durante le operazioni di sbarco dei passeggeri provenienti da Ventotene, un uomo di 64 anni di Formia cadeva in mare a causa dell’improvviso spostamento della passerella, di pochi metri, su cui si trovava. L’anziano era in compagnia della moglie, della moglie e del genero, di ritorno dalla seconda isola pontina. Sono stati i primi a prestargli i soccorsi ma le modalità di questo bagno fuori programma gli hanno salvato la vita.

Il 64enne riportava la frattura del piede destro, un bilancio che sarebbe potuto essere molto più grave se l’uomo avesse sbattuto la testa prima dell’impatto in mare. Immediato il suo trasferimento all’ospedale “Dono Svizzero” a bordo di un’ambulanza del 118 e, ancor prima, si sono registrati momenti di panico tra i passeggeri a bordo dell’aliscafo.

Saverio Forte

Questo slideshow richiede JavaScript.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+