Formia Rifiuti Zero vince il bando Conai: 50mila euro per la comunicazione ambientale

Formia Rifiuti Zero vince il bando Conai: 50mila euro per la comunicazione ambientale

FORMIA – L’azienda pubblica di Formia ha vinto il Bando CONAI per la comunicazione locale e ha ottenuto un finanziamento di 50mila Euro a fondo perduto per sostenere azioni di sensibilizzazione ambientale specifiche sulla raccolta differenziata e il recupero dei rifiuti di imballaggio. All’interno dell’Accordo di Programma Quadro ANCI – CONAI 2017-2018, il CONAI ha messo a disposizione 500mila Euro per la macroarea delle regioni del Centro (Toscana, Marche, Lazio ed Umbria) e di questa cifra totale un contributo di 50mila Euro è stato assegnato a Formia Rifiuti Zero per il progetto “Valorizziamo le differenze” come cofinanziamento al 50% delle attività di comunicazione.

“Questo finanziamento rappresenta un attestato di fiducia da parte del CONAI per l’operato di Formia Rifiuti Zero – dichiara l’amministratore unico Raphael Rossi – una società che in pochissimo tempo si è accreditata nel settore ambientale come buona pratica nazionale. Grazie a questo contributo economico potremo ora ampliare le azioni di comunicazione previste e continuare così a impegnarci per raggiungere risultati di valore”.

Il progetto di comunicazione è destinato a cittadini, scuole, attività economiche e turisti e prenderà sviluppo da maggio, attraverso azioni di sensibilizzazione ambientale e distribuzione di materiali comunicativi, finalizzate a migliorare i risultati di raccolta differenziata soprattutto nel periodo estivo. Il bando del Conai infatti prevede che le azioni di comunicazione siano svolte entro giugno 2018.

Una prima azione avviata è il concorso per premiare i cittadini formiani che riciclano di più di cui abbiamo già detto qui – LINK.

“In particolare, vogliamo rilanciare una campagna di sensibilizzazione ambientale prima dell’estate – conclude Raphael Rossi – in modo da affrontare un periodo critico dal punto di vista ambientale, che vede sempre diminuire la quota della raccolta differenziata”.

L’obiettivo per l’estate è di mantenere il 70% di raccolta differenziata e la prossima campagna di comunicazione sarà anche l’occasione per presentare ai cittadini i nuovi mezzi di proprietà acquistati da Formia Rifiuti Zero.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+