Minturno / Crisi idrica, il punto della situazione sui lavori

Minturno / Crisi idrica, il punto della situazione sui lavori

MINTURNO – Si è svolto questa mattina il tavolo di lavoro sulla Crisi idrica attivato dal Prefetto di Latina. Al tavolo erano presenti i rappresentanti dei Comuni del sud pontino, dell’Ato4, di Acqualatina, dei distretti idrografici dell’Appenino Centrale e Meridionale, e della Regione Lazio. Oggetto dell’incontro lo stato di avanzamento degli interventi per fronteggiare la crisi idrica, deliberati dai Sindaci e contenuti nel piano approvato dal Commissario straordinario per l’emergenza idrica del Lazio. Al tavolo ha partecipato anche il sindaco del Comune di Minturno, Gerardo Stefanelli.

“Tralasciando gli interventi relativi ad altri territori – dichiara il primo cittadino – per quanto riguarda il territorio del comune di Minturno la situazione emersa è la seguente.

1.realizzazione del collegamento acquedotto campano (in Cellole) e Sostituzione integrale adduttrice principale da Capodacqua a Minturno. Dal punto di vista economico la Conferenza dei Sindaci dell’ato4 si riunirà Lunedì 22 c.m. per inserire nel Piano di investimento dell’Ambito, la quota parte di finanziamento a carico del S.I.I..! Con questo atto le due opere avranno la copertura finanziaria completa. Dal punto di vista tecnico la progettazione sarà completata definitivamente in questi giorni a seguito dell’incontro di Mercoledì in Autorità di Bacino Liri/Garigliano. Progettazione tecnica che va ad inserirsi in quadro vincolistico complesso che vede la presenza della Soprintendenza dei beni archeologici, delle Ferrovie dello Stato, dell’autorità di Bacino del Garigliano e delle due Regioni, Lazio e Campania. Per la parte laziale la Regione si è detta disponibile ad ospitare in tempi brevissimi la Conferenza dei servizi in modo da accelerare al massimo le procedure autorizzative. Per la parte campana si conta sulla stessa sollecita attenzione della Regione e degli enti preposti.

2. per il Recupero dispersioni fisiche: l’ente gestore ha confermato che in questi giorni ci sarà l’aggiudicazione provvisoria dell’appalto alla società risultata vincitrice della gara per 5 milioni di euro di lavori su Minturno e Formia. La prossima settimana organizzeremo un confronto tra Comune ed acqualatina per individuare i tratti di condotte ammalorate su cui intervenire prioritariamente per la sostituzione integrale.

Domani si riunirà l’Osservatorio per il distretto idrografico dell’Appenino Centrale a Roma e sarò presente in rappresentanza dell’Amministrazione provinciale per discutere dei temi del nostro territorio”.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+