Minturno / Tutto pronto per la Via Crucis al Teatro Romano di Minturnae

Minturno / Tutto pronto per la Via Crucis al Teatro Romano di Minturnae

MINTURNO – Si svolgerà questa sera, domenica 9 aprile, alle ore 20:30 presso il Comprensorio Archeologico di Minturnae (Via Punta Fiume 1, Minturno) la tradizionale e suggestiva Via Crucis della Domenica di Passione, organizzata dalla Parrocchia di San Biagio Vescovo e Martire in Marina di Minturno. Presiederà la funzione l’arcivescovo di Gaeta Luigi Vari alla presenza dei sacerdoti della città di Minturno. I testi sono stati preparati da don Luca Macera, Parroco di San Pietro Apostolo in Minturno. La Via Crucis del Teatro romano prenderà il via dall’ingresso del Comprensorio, nei pressi del parcheggio, passerà sulla via principale romana fino a giungere nella cavea del Teatro: qui, nel silenzio e nel buio della notte, si rivivrà il momento culmine della morte di Cristo e della successiva deposizione nel sepolcro.

L’evento è condiviso dalla Soprintendenza del Lazio guidata dal dottor Saverio Urciuoli ed è realizzato grazie alla collaborazione del Comprensorio di Minturnae diretto dalla dottoressa Giovanna Rita Bellini. La Via Crucis è patrocinata dal Comune e dalla Pro Loco di Minturno, e sarà trasmetta su ITV e RTG-Telegolfo sui canali 112 e 810 del Digitale terrestre, sul sito www.telegolfo.com e sulla pagina Facebook Telegolfo.

Nella Via Crucis si ricostruisce e commemora il percorso doloroso di Cristo che si avvia alla crocifissione sul monte Calvario: un percorso nato quasi sicuramente nelle antiche strade della città di Gerusalemme e che, divenuto percorso spirituale, viene adattato alle diverse realtà locali del mondo. Quattordici ‘stazioni’ che diventano altrettante soste di preghiera e riflessione accorata davanti al mistero di un Dio che ha scelto di farsi uomo per salvare l’uomo.

Il Comune di Minturno ha messo a disposizione un bus navetta che partirà alle ore 19:30 da Piazza Kennedy (Scuole IC Minturno1), sosta presso la chiesa dell’Immacolata a Scauri e arrivo al Comprensorio.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+