Costituito il Consorzio Pro Loco del Basso Lazio

Costituito il Consorzio Pro Loco del Basso Lazio

MINTURNO – Nei giorni scorsi un’assemblea di Pro Loco del Basso Lazio ha ufficializzato la costituzione di un Consorzio di Pro Loco. Presenti i rappresentanti di San Giorgio a Liri, Vallerotonda, Cassino, Cervaro, Sant’Elia Fiume Rapido, Spigno Saturnia, Castelforte, Santi Cosma e Damiano, Itri e Minturno, l’assise ha dato finalmente il via a questo organismo, che va ad integrare un rapporto d’intesa, già esistente tra le varie associazioni del litorale e della fascia interna del territorio.

Già da vario tempo, infatti, alcune di queste avevano dato vita a progetti di collaborazione e partecipato ad eventi culturali e folkloristici, avvalorando le comuni tradizioni e dando vita ad una vera e propria campagna di promozione turistica, riscontrando l’interesse delle Istituzioni le quali hanno sempre ritenuto importante una collaborazione con questo associazionismo.

Il Consorzio, che si avvale di due sedi operative, una a Cassino e l’altra a Minturno presso le rispettive Pro Loco, intende :

 promuovere il coordinamento delle attività delle Pro Loco e favorire la collaborazione con altri Consorzi e con i Comitati Provinciali e Regionali UNPLI e con l’ UNPLI Nazionale, secondo le singole esigenze, indirizzandole a perseguire gli scopi che in particolare riguardano l’accoglienza, la solidarietà, l’ospitalità, l’assistenza, il volontariato, la promozione sociale e l’informazione, tutelarne gli interessi e provvedere anche alla formazione dei dirigenti;
 rappresentare le Associazioni Pro Loco nei confronti degli organismi istituzionali e di tutte le realtà che operano a livello locale, comunale e consortile;
 organizzare e gestire attività di servizio, supporto, consulenza, aggiornamento, formazione e a gestire eventuali attrezzature utili allo svolgimento delle manifestazioni delle Pro Loco consorziate;
 promuovere lo sviluppo e la valorizzazione turistica, culturale e sociale con particolare riferimento alla conservazione e promozione delle tradizioni locali;
 gestire ed organizzare un ufficio turistico che promuova il territorio di competenza;
 promuovere, coordinare ed organizzare attività e manifestazioni turistiche, culturali, musicali, ricreative, sportive ivi comprese fiere e rassegne anche di carattere eno-gastronomico che valorizzino i beni storici, monumentali, artistici nonché il patrimonio naturalistico, ambientale del territorio e i prodotti tipici;

 promuovere lo studio, la ricerca, la sperimentazione, anche a livello scientifico, negli ambienti culturali, ambientali, turistici, sociali, economici e sportivo-ricreativi sia direttamente, sia attraverso la partecipazione a progetti di terzi;
 pubblicare e diffondere materiale promozionale, informativo e di ricerca, nonché attività editoriali riguardanti le iniziative e le proposte turistiche – culturali.

A rappresentare il Consorzio è stato eletto Andrea Incagnoli, Presidente della Pro Loco di Cassino, già Dirigente della A.P.T. di Frosinone e Vice Presidente Provinciale UNPLI Frosinone; Francesco Di Biase, della Pro Loco di Itri, già facente parte del Comitato provinciale dell’Unpli di Latina eletto nell’Incarico di Vice Presidente mentre Emanuele Tanasi, Presidente della Pro Loco di Santi Cosma e Damiano nominato Segretario; Responsabile economico la D.ssa Maria Silvia Santamaria, Presidente della Pro Loco di San Giorgio a Liri. Hanno sottoscritto inoltre tale costituzione Maurizio Fella, Presidente della Pro Loco di Vallerotonda e già Vice Presidente del Comitato Regionale dell’UNPLI Lazio, Marcello Pirolli, Presidente Pro Loco di S. Elia Fiume Rapido, nonché componente del Comitato Regionale Unpli Lazio; Angela Canale, Presidente Pro Loco di Cervaro; Francesco Sessa, Presidente Pro Loco di Castelforte, Giovanni Capodiferro, Presidente Pro Loco Spigno Saturnia e Valter Creo, Presidente della Pro Loco di Minturno e Presidente Provinciale UNPLI Latina.

Il Consiglio Direttivo eletto durerà in carica per un breve periodo transitorio in quanto, dopo aver effettuato una campagna di adesione tra tutte le proloco esistenti nel territorio, si procederà alla elezione degli Organi di Rappresentanza come da norme statutarie.

Soddisfazione da parte di tutti i componenti della Assemblea costituente che ha stabilito la propria presentazione ufficiale in occasione della Festa Regionale dell’UNPLI che si svolgerà il prossimo 16 luglio a Veroli.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+