Confcommercio Latina per la prima volta al Forum di Cernobbio

Confcommercio Latina per la prima volta al Forum di Cernobbio

CERNOBBIO – All’avvio della 17ma edizione del Forum di Cernobbio di Confcommercio Imprese per l’Italia che si aperta con una importante ed incisiva relazione del Presidente della Confcommercio Nazionale Carlo Sangalli , era presente il Presidente provinciale Giovanni Acampora ,a capo della nuova Confcommercio Imprese per l’Italia di Latina.

CERNOBBIO4La relazione del Presidente Sangalli, partendo da un’analisi del contesto nazionale ed internazionale, che ha evidenziato sia i punti negativi che i segnali di miglioramento contingenti , ha messo in luce le criticità dell’interno Sistema Paese-ciò che rallenta la crescita (burocrazia, improduttività, criminalità ecc)- ma anche le leve che possono essere attivate e valutate per consolidare alcuni segnali di miglioramento e basare la fiducia nel cambiamento.

Attenzione particolare è stata data al Mezzogiorno, che Sangalli ha invitato ,rivolgendosi a tutte le Istituzioni ,a non dimenticare ,ma piuttosto a valorizzare e sostenere. Nel riconoscere che alcune misure relative al mercato del lavoro, alla riduzione-sebben moderata – della tassazione, alla riforma della pubblica amministrazione e della scuola messe in atto dal Governo, possono rappresentare un segnale positivo ,il Presidente Nazionale di Confcommercio ha indicato il percorso ancora da compiere: meno spesa pubblica e meno tasse per un Paese più dinamico e più equo ,che metta al centro i suoi più strategici elementi cioè il turismo e la vitalità delle pmi.

CERNOBBIO3L’attenzione, posta dal Presidente Sangalli , al turismo come leva della crescita sostenibile di imprese e comunità è un segnale forte per il nostro territorio ,una iniezione di fiducia e di motivazione. La relazione del Presidente Sangalli ,che in anteprima la Confcommercio Latina rende nota nella nostra provincia, ribadisce ,in sintesi, le strategie che ogni Confcommercio deve mettere in campo: fiducia, innovazione, ,servizi e supporti per la crescita e ,in particolare, una presenza costante e capillare ,a fianco degli imprenditori e in un confronto costruttivo con le Istituzioni ,ai vari livelli.

Evidentemente strategico ,quindi, anche alla luce delle linee guida contenute nella relazione al Forum di Cernobbio, il rapporto nuovo ed incisivo tra la Confederazione Nazionale e la nuova governance di Confcommercio Latina; una interazione fondamentale per le nostre imprese, per mettere in campo azioni forti e concrete per tutela rilancio e sviluppo di un territorio e un sistema imprenditoriale troppo importante – il nostro -per non essere protagonista nelle azioni di sistema della Confederazione Grande sintonia e vicinanza tra Confcommercio Nazionale e Confcommercio di Latina ,un buon auspicio per le nostre imprese!

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+