Pico / “Il neo di Francesco”, presentato il libro di Don Roberto Sardelli

Pico / “Il neo di Francesco”, presentato il libro di Don Roberto Sardelli

PICO – La biblioteca comunale “Luigi Fraioli” di Pico ha ospitato la presentazione del libro “Il neo di Francesco” di don Roberto Sardelli. La presentazione del volume è stata da Marco Abatecola,  Rocco D’Anella e Paola Caramadre con il patrocinio del Comune di Pico che si è subito messo a disposizione per rendere possibile la manifestazione. Il sindaco Ornella Carnevale ha portato il proprio saluto e a nome dell’amministrazione evidenziando il valore e  l’attualità del pensiero di don Roberto Sardelli.

Lettore d’eccezione del libro, è stato il professor Michele De Gregorio che ha dato una lettura molto efficace e molto puntuale del pensiero di don Roberto. “Non serve e non basta dire. Don Roberto chiede di rimboccarsi le maniche e fare il proprio dovere”. Diversi i riferimenti alle inchieste legate al Vaticano e ai libri-denuncia pubblicati di recente. In nessun caso la figura di papa Francesco viene analizzata dal punto di vista di don Roberto Sardelli che ha concluso il dibattito evidenziando le motivazioni che lo hanno spinto a pubblicare “Il neo di Francesco”.

“Non servono i proclami, non servono cambiamenti dettati dall’alto, serve discutere, capire, condividere nelle parrocchie e nelle realtà locali. Si parte dal basso per cambiare”. Un pomeriggio intenso che ha coinvolto il pubblico molto attento e interessato. Il libro di don Roberto è lo spunto per un dialogo aperto al contributo di credenti e non credenti, una voce fuori dal coro ma lucida ed intensa.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+