Gaeta / Controlli in materia edilizia: denunce e sanzioni

Gaeta / Controlli in materia edilizia: denunce e sanzioni

GAETA – Il 9 aprile 2016, nel corso della mattinata a Gaeta, a conclusione di attività investigativa, svolta unitamente al personale dell’ASL –  comprensorio di Formia e Gaeta – dipartimento di Prevenzione e Sicurezza sui luoghi di lavoro, i militari della locale Tenenza hanno deferito, in stato di libertà, due persone della provincia di Caserta, nelle vesti, rispettivamente di imprenditore edile e responsabile per la sicurezza del cantiere, poiché ritenuti responsabili dei reati di “prescrizioni sicurezza sui luoghi di lavoro e omessa  comunicazione inizio lavori edilizi”

Dalle risultanze investigative è emerso che nel corso dei lavori per la realizzazione di due villini a schiera a Gaeta, non è stato installato il previsto ponteggio metallico con i parapetti e non si è mai proceduto a verificare la corretta applicazione del piano di sicurezza, in fase di esecuzione dei lavori.

Nell’ambito del medesimo contesto operativo, a seguito di controlli effettuati unitamente al personale dell’ufficio tecnico comunale di Gaeta, è stata sanzionata, con pena pecuniaria di €1.000, un’altra persona poiché, in qualità di responsabile legale di locale società edile, ometteva di presentare la domanda di comunicazione di inizio lavori, in una zona sottoposta a vincolo architettonico.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+