Gaeta / “Vivi l’Arte”, continua la fitta serie di manifestazioni e di incontri

Gaeta / “Vivi l’Arte”, continua la fitta serie di manifestazioni e di incontri

GAETA – Il ricco cartellone organizzato dal Comune di Gaeta vede nell’immediato un prestigioso ospite: il 15 marzo alle ore 18 presso le aule didattiche della Fondazione Caboto nel Palazzo della Cultura, sarà presentato il nuovo libro del prof. Luciano Monti “Faremo bene il male”. La storia di un viaggio in quella nostra parte inconfessata che non si accontenta della quotidiana umanità, ma si spinge al bordo estremo dell’orizzonte visibile, per ritrovare la propria repressa essenza divina.

vivi l arte locandina 2016

Angeli caduti o demoni, i tre protagonisti del viaggio, un professore di liceo, la sua allieva Dafne e la sorella minore di questa, Diana, vanno alla ricerca di un libro misterioso che racchiude la mappa per ritornare al paradiso perduto. Un viaggio di amanti e amati che li condurrà in meravigliose abazie, siti archeologici e dimore dall’illustre passato per la Penisola, giungendo infine alla caotica Alessandria d’Egitto, con sullo sfondo anche il magnifico Giardino di Ninfa.

Un viaggio che non è una fuga ma una sorta di pellegrinaggio iniziatico e catartico. Tra dense accensioni liriche e paralizzanti paradossi morali, Faremo bene il male, già finalista all’edizione 2015 del prestigioso Premio Nabokov, non può considerarsi semplicemente un nuovo Lolita, ma un romanzo che trasporta il lettore nelle vertiginose regioni della metafisica e, insieme, lo sprofonda negli oscuri abissi della psiche, per poi riemergere grazie alla energia primigenia dell’amore. Brani della pubblicazione e alcune riflessioni saranno lette ed interpretate da Lucia Maltempo.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+