Gaeta / Assemblea cittadina contro il parcheggio multipiano a Villa delle Sirene

Gaeta / Assemblea cittadina contro il parcheggio multipiano a Villa delle Sirene


LOGONOPARCHEGGIOGAETA – Il Circolo “Mariano Mandolesi” di Rifondazione Comunista ha emanato una nota in cui esorta tutti i cittadini di Gaeta a partecipare all’assemblea cittadina contro la costruzione del parcheggio multipiano in Villa delle Sirene:

Sabato 4 aprile, a partire dalle ore 18:00, Rifondazione Comunista ha convocato un’assemblea pubblica aperta a tutti i cittadini in Villa delle Sirene a Gaeta. L’assemblea affronterà principalmente tre punti all’ordine del giorno.

In prima istanza analizzeremo insieme i gravi rischi e le problematiche comportate dalla costruzione del parcheggio multipiano che dovrebbe nascere al posto della Villa storica (piazza principale del comune di Elena, risalente al 1900, con monumento ai nostri caduti della prima guerra mondiale) con l’aiuto anche di tecnici. In secondo luogo discuteremo proposte alternative, più razionali ed economiche per rispondere al bisogno di parcheggi della nostra città.

Infine, cosa più importante, tutti insieme decideremo quali forme di lotta intraprendere concretamente per fermare questa assurdità, obbligando l’Amministrazione Mitrano a ritirare il bando già in corso. In questa sede si valuterà quindi anche come impiegare al meglio le numerosissime firme che i cittadini stanno raccogliendo contro il parcheggio, iniziativa autonoma nata da un gruppo di residenti alla quale il PRC ha subito aderito con convinzione. Purtroppo il tempo non è molto.

Bisogna agire uniti e in fretta perché la presentazione delle proposte da parte delle ditte interessate scade il 30 Aprile. Dopo questa data seguirebbe già l’affidamento dei lavori. E’ opportuno precisare inoltre che l’argomento trattato non riguarda solo i residenti del quartiere, come si potrebbe credere.

Il piano parcheggi presentato da Mitrano comprende ben nove siti della città. Curiosamente l’Amministrazione intende partire proprio dai tre progetti più costosi, complicati e assurdi. Secondo quanto annunciato iniziando da Villa delle Sirene seguirebbero altre due grandi opere presso l’area “Spaltoni”, alle pendici di Monte Orlando, e presso l’attuale area dei campi da tennis di Gaeta Medievale.

Altri due siti che comportano problematiche di carattere ambientale, storico, tecnico ed economico pari al progetto della Villa, se non addirittura maggiori! Tutta la cittadinanza è chiamata quindi a respingere la costruzione del parcheggio di Villa delle Sirene per sospendere e rivedere complessivamente il Piano parcheggi cittadino, anche al fine di fermare gli altri scempi che seguirebbero. In caso di pioggia intensa e persistente l’assemblea pubblica si svolgerà nella sede del Circolo PRC “Mariano Mandolesi” in via Indipendenza 262″.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+