Gaeta / Aperto il cantiere per la rotatoria in centro: in arrivo pista ciclabile e marciapiedi

Gaeta / Aperto il cantiere per la rotatoria in centro: in arrivo pista ciclabile e marciapiedi

Sono partiti i lavori per la realizzazione di un’importante rotatoria nella zona di intersezione tra Lungomare Caboto e Corso Cavour, nodo viario strategico in quanto vi confluisce tutto il traffico diretto verso i quartieri di S. Erasmo, Serapo, e Porto Salvo, nonché quello in uscita verso sud.

L’avvio dell’intervento è in ritardo rispetto al cronoprogramma previsto, ma per una buona ragione, come spiega l’Assessore alle Opere Pubbliche Cristian Leccese:”Abbiamo ritenuto opportuno ampliare l’intervento a fini migliorativi, inserendo nel progetto anche il rifacimento complessivo dei marciapiedi, la creazione della pista ciclabile, che si snoderà sul Lungomare Caboto dalla darsena di pescatori fino alla Base nautica Flavio Gioia, e l’installazione di una fontana al centro della rotatoria. A tal fine è stato necessario non solo integrare i progetti tecnici, ma sopratutto richiedere ulteriori fondi all’Autorità Portuale che finanzia l’intera opera.

Ottenuta dall’Authority l’integrazione del finanziamento (che era di circa 600.000 euro), con un somma aggiuntiva pari a 204.239 euro, abbiamo dato il via libera al cantiere. Questa è la motivazione del ritardo. Ma siamo convinti che anche in questo caso, come già nella rotatoria a Calegna, il risultato finale giustificherà ampiamente l’attesa, restituendo alla città una centralissima area con una mobilità veicolare più fluida, quindi più sicura, e conseguente riduzione dell’inquinamento acustico e atmosferico. Inoltre l’intera zona sarà completamente rimodernata con nuovo arredo urbano, nuovi marciapiedi, aree verdi ed illuminazioni a risparmio energetico. Per Gaeta significherà dotarsi di uno spazio decisamente più attraente dal punto di vista urbanistico e ambientale “.

Per il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano “Si tratta di un’opera di riqualificazione urbana di grande rilievo, che si realizza dopo anni di immobilismo urbanistico, che contribuirà non poco a cambiare il profilo di Gaeta. Stiamo lavorando ed investendo per creare le condizioni del rilancio della città: le infrastrutture viarie, la sistemazione del verde pubblico, lo sviluppo della mobilità sostenibile, insieme ai vari interventi programmati di riqualificazione urbana in piazze e vie cittadine, la creazione di parcheggi in diversi punti del territorio, rappresenteranno le fondamenta di una nuova Gaeta, più attraente, più accogliente, decisamente più pronta alla sfida con le più rinomate mete turistiche nazionali ed europee”.

L’intervento, realizzato dalla ditta aggiudicataria DFC Costruzioni Srl, avrà un costo complessivo di oltre 800.000 euro.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+