Gaeta / Il sindaco Mitrano incontra medici e pediatri per apertura centro di consulenza specialistica pediatrica

Gaeta / Il sindaco Mitrano incontra medici e pediatri per apertura centro di consulenza specialistica pediatrica

GAETA – Ampio consenso ed apprezzamento ha riscosso l’incontro svoltosi questa mattina nel palazzo comunale con tutti i medici di medicina generale e pediatri che il sindaco Cosmo Mitrano ha voluto coinvolgere per condividere con loro l’attività organizzativa e programmatoria in vista dell’apertura del Centro di consulenza specialistica pediatrica nei locali di Via Firenze. All’incontro hanno presenziato, oltre al presidente della Commissione consiliare Sanità, Gennaro Dies ed al dirigente dei servizi sociali Maria Veronica Gallinaro, il prof. Alessandro Inserra, Direttore UOC chirurgia generale e toracica dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù ed il dr. Igino Mendico, Direttore del Dipartimento di prevenzione della Asl di Latina, che il sindaco ha voluto ringraziare in modo particolare.

Mitrano ha spiegato che «al fine di ottimizzare la qualità dei servizi sanitari erogati a favore della collettività, questa Amministrazione ha già avviato tutte le procedure per l’apertura di un Centro di consulenza specialistica in collaborazione con i primari dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù; ai bambini e ragazzi in età pediatrica (0-17 anni) di Gaeta e Ventotene, la consulenza sarà gratuita».

L’importante iniziativa vede l’Amministrazione di Gaeta al fianco dell’Ospedale Bambino Gesù, impegnati in un’azione di sviluppo delle attività complessivamente rivolte all’età pediatrica, così contribuendo ad arricchire l’offerta assistenziale medica in termini di efficacia, efficienza ed economicità, ed evitando a genitori e ragazzi i disagi di recarsi a Roma. In questa ottica, il primo cittadino ha ritenuto fondamentale e prezioso il contributo dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta operanti nel Comune di Gaeta «per condividere le scelte da operare nell’interesse della collettività».

Infatti, proprio nel quadro della collaborazione finalizzata a soddisfare pienamente la domanda del nostro bacino di utenza in relazione ai servizi sanitari pediatrici, Mitrano ha ritenuto doveroso coinvolgere i medici di famiglia ed i pediatri di libera scelta, «in quanto – ha sottolineato – il nuovo servizio specialistico va a rafforzare gli interventi di prevenzione e di sostegno in favore dei bambini e dei ragazzi che appartengono alla fascia della minore età».

Ampio consenso ed apprezzamento ha riscosso l’incontro svoltosi questa mattina nel palazzo comunale con tutti i medici di medicina generale e pediatri che il sindaco Cosmo Mitrano ha voluto coinvolgere per condividere con loro l’attività organizzativa e programmatoria in vista dell’apertura del Centro di consulenza specialistica pediatrica nei locali di Via Firenze. All’incontro hanno presenziato, oltre al presidente della Commissione consiliare Sanità, Gennaro Dies ed al dirigente dei servizi sociali Maria Veronica Gallinaro, il prof. Alessandro Inserra, Direttore UOC chirurgia generale e toracica dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù ed il dr. Igino Mendico, Direttore del Dipartimento di prevenzione della Asl di Latina, che il sindaco ha voluto ringraziare in modo particolare.

Mitrano ha spiegato che «al fine di ottimizzare la qualità dei servizi sanitari erogati a favore della collettività, questa Amministrazione ha già avviato tutte le procedure per l’apertura di un Centro di consulenza specialistica in collaborazione con i primari dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù; ai bambini e ragazzi in età pediatrica (0-17 anni) di Gaeta e Ventotene, la consulenza sarà gratuita».

L’importante iniziativa vede l’Amministrazione di Gaeta al fianco dell’Ospedale Bambino Gesù, impegnati in un’azione di sviluppo delle attività complessivamente rivolte all’età pediatrica, così contribuendo ad arricchire l’offerta assistenziale medica in termini di efficacia, efficienza ed economicità, ed evitando a genitori e ragazzi i disagi di recarsi a Roma. In questa ottica, il primo cittadino ha ritenuto fondamentale e prezioso il contributo dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta operanti nel Comune di Gaeta «per condividere le scelte da operare nell’interesse della collettività».

Infatti, proprio nel quadro della collaborazione finalizzata a soddisfare pienamente la domanda del nostro bacino di utenza in relazione ai servizi sanitari pediatrici, Mitrano ha ritenuto doveroso coinvolgere i medici di famiglia ed i pediatri di libera scelta, «in quanto – ha sottolineato – il nuovo servizio specialistico va a rafforzare gli interventi di prevenzione e di sostegno in favore dei bambini e dei ragazzi che appartengono alla fascia della minore età».

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+