Formia / Stop ad un complesso turistico a Gianola

Formia / Stop ad un complesso turistico a Gianola

FORMIA – Nuovo stop per la ristrutturazione di un complesso turistico di Gianola, all’interno del parco Riviera d’Ulisse. Il consiglio di stato, il cui parere è stato richiesto per definire il ricorso straordinario al presidente della repubblica presentato da una imprenditrice di Minturno nei confronti della determina d’improcedibilità della Regione Lazio.

In sintesi l’imprenditrice riteneva di aver ricevuto la “Valutazione di Incidenza ambientale” e la concessione in sanatoria e di aver avuto parere favorevole dalla conferenza di servizi. Ma le cose sarebbero andate per il consiglio di stato molto diversamente. Per il consiglio di stato “non è stata riscontrata, diversamente da quanto riportato nella deliberazione del Consiglio comunale di Formia n. 32 del 6 maggio 2002, la compatibilità con il piano regolatore generale e con la normativa statale e regionale in materia di tutela ambientale e paesaggistica”.

Nella stessa delibera sarebbe poi “indeterminato il contenuto della variante” ed “il progetto da approvare mediante accordo di programma non risulta conforme a quello esaminato nella conferenza di servizi”.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+