Formia / Atto vandalico al Molo Vespucci: ignoti svuotano in mare gli estintori antincendio

Formia / Atto vandalico al Molo Vespucci: ignoti svuotano in mare gli estintori antincendio

FORMIA – Un deplorevole atto vandalico è accaduto ieri sera nel Molo Vespucci. Ignoti si sono impossessati di due estintori antincendio e li hanno svuotati nelle acque antistanti il molo, tra i pontili delle imbarcazioni. Il mare è diventato completamente bianco, mettendo in allarme per un possibile inquinamento. Subito sul posto sono intervenuti i militari della Guardia costiera di Formia per effettuare i primi rilievi del caso ed è stato constatato che il materiale non è inquinante. Anche il sindaco Paola Villa è accorsa per verificare di persona l’accaduto e ha dato mandato per incaricare un’azienda per l’immediata bonifica dell’area.

Duro il commento del sindaco Villa, che dal suo profilo Facebook condanna il gesto: “Dei poveracci per divertirsi hanno svuotato due estintori antincendio in mare, nello specchio d’acqua tra i pontili in prossimità di Molo Vespucci. Si ringraziano Capitaneria e Forze dell’ordine per il repentino aiuto. Abbiamo allertato la ditta che si occuperà nell’immediato di bonificare lo specchio d’acqua. Abbiamo verificato che il contenuto non provochi inquinamento. È l’ennesimo danno a luoghi pubblici della nostra città, ma stavolta avete fatto male al mare! Vi dovete vergognare. Chi fa questo non ama Formia, ma noi che l’amiamo siamo molti di più”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+