Lenola / Lunedì 11 febbraio la cerimonia d’insediamento del Consiglio comunale dei bambini

Lenola / Lunedì 11 febbraio la cerimonia d’insediamento del Consiglio comunale dei bambini

LENOLA – Si terrà lunedì 11 febbraio, alle ore 16.15, presso il Palazzo Comunale (via Municipio 8, Lenola – LT) la cerimonia d’insediamento ufficiale del Consiglio comunale delle bambine e dei bambini, organo consultivo istituito lo scorso dicembre, con voto unanime, dall’assise comunale dei ‘grandi’.

Uno strumento di civismo e condivisione dei valori fondanti della comunità locale che, d’intesa con le istituzioni scolastiche del territorio, si riunirà ogni 15 giorni per offrire suggerimenti, segnalazioni, idee e lanciare iniziative ai rappresentanti dei cittadini. Sono stati sorteggiati nei giorni scorsi i nomi dei 12 bambini, dagli 8 ai 10 anni, che ne faranno parte per il primo triennio.

Alla cerimonia saranno presenti anche un rappresentante della Regione Lazio e uno del CNR, istituzioni che hanno co-promosso il progetto, d’intesa con il Comune. Nell’occasione, verrà conferito un riconoscimento agli allievi vincitori del concorso cinematografico nazionale ‘I giovani ricordano la Shoah’, premiati lo scorso 24 gennaio al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Il Consiglio comunale delle bambine e dei bambini è frutto del progetto ‘La città dei bambini’, avviato nel 1991 per la prima volta dalla città di Fano (PU) e al quale, nel corso degli anni, si sono affiancate oltre 100 di città in tutta Italia. Altri tentativi analoghi si sono diffusi anche in Europa e in altri continenti. In Italia, il Parlamento l’ha ratificata con la legge n.176 del 27 maggio 1991. E proprio all’articolo 12 della Convenzione si ispira il regolamento attuativo del Consiglio comunale delle bambine e dei bambini che è stato approvato lo scorso dicembre.

Confidando in un vostro cortese riscontro di partecipazione, l’Ufficio Stampa resta a disposizione, anche per fornire eventuale supporto tecnico-logistico per interviste e approfondimenti.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+