Frosinone / Operazione anticamorra: due arresti

Frosinone / Operazione anticamorra: due arresti

FROSINONE – Sono ritenuti elementi di spicco del clan camorristico del Casalesi, frazione “Schiavone”: sono stati arrestati nelle scorse ore a Frosinone dai carabinieri della Comando Provinciale, coordinati dal colonnello Fabio Cagnazzo: in particolare i militari della Compagnia di Frosinone, diretti dal maggiore Antonio Di Cristofato hanno fatto scattare le manette ai polsi per Nicola Gagliardi, 50anni, e Luigi Russo, 46anni. Il primo è di Casal di Principe, l’altro è residente a Castel Volturno.

Entrambi risultavano gravati da ordini di carcerazione: in particolare il 50enne deve espirare la pena di anni 5 e mesi 4 di reclusione poiché ritenuto colpevole di reati associativi di tipo mafioso; il provvedimento è stato emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Napoli. Il 46enne deve espiare 5 anni di reclusione poiché rite-nuto colpevole dei reati aggravati con il metodo mafioso di turbata libertà degli incanti, trasferimento fraudolento di valori, detenzione illegale di armi e munizioni. Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati portati nel carcere di Frosinone.

Saverio Forte

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+