Cassino / Bimbo cade e resta senza respiro, salvato da un carabiniere

Cassino / Bimbo cade e resta senza respiro, salvato da un carabiniere

CASSINO – Paura oggi pomeriggio al centro commerciale Panorama di Cassino. Alle ore 18,20 circa un bambino di due anni e mezzo, a seguito di un forte pianto, cadeva a terra senza respirare. Si trovava lì vicino l’appuntato Luca Trotta, effettivo alla stazione carabinieri di Acquafondata che nell’immediatezza gli praticava massaggio cardiaco e respirazione bocca a bocca. Il bambino si riprendeva dopo diversi secondi ma necessitava di altro massaggio perché subito dopo non respirava nuovamente. Grazie al secondo massaggio il bambino si riprendeva in attesa dei medici del 118 che prestavano soccorso anche con ausilio ossigeno e lo conducevano presso l’Ospedale di Cassino in osservazione.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+