Itri / Basket, a rischio il X° Memorial Stravato

Itri / Basket, a rischio il X° Memorial Stravato

ITRI – Si lavora alacremente per la nuova edizione del Torneo Internazionale di Basket Memorial “Pasquale Stravato”, un torneo cresciuto negli ultimi anni, fino a ricevere i complimenti del Presidente della Federazione Italiana Basket, Gianni Petrucci, che ha inaugurato l’edizione 2018, un’edizione che ha raggiunto numeri da record, ottenendo i complimenti anche del Vice Presidente del Comitato Regionale, Mario Arcieri, raffinato giornalista e grande conoscitore del mondo cestistico.

La nona edizione, tuttavia, si è chiusa con le dichiarazioni del Direttore Artistico, Vittorio Tucciarone, che per lui quella era la sua ultima edizione da Direttore Artistico e che ora era il momento di lasciare e passare il testimone.

La dichiarazione, fatta a conclusione del Torneo e con i coriandoli che ancora cadevano sul parquet di via Santa Apollonia, ha raggelato un ambiente che si è sentito orfano di colui il quale negli ultimi anni ha portato il Memorial Stravato a diventare uno dei migliori tornei a livello nazionale e ad ottenere numerosi attestati di stima e riconoscimenti da mezza Europa.

Oggi a distanza di poco più di sei mesi dalla partenza dell’edizione del “decennale” gli organizzatori hanno ricontattato Vittorio Tucciarone, per verificare la sua disponibilità a tornare alla guida del Torneo o eventualmente ad affiancare chi prenderà l’incarico di Direttore Artistico.

Va riconosciuto a Vittorio Tucciarone, che nel corso degli anni, il suo impulso e la sua attività avanti e dietro le quinte ha prodotto un format che non solo coinvolge l’intera città anche con la presenza di manifestazioni collegate, che danno visibilità ad una serie di attività economiche della città, ma ha allargato i confini del Torneo anche ai paesi limitrofi, come Sperlonga e Fondi, ma anche Gaeta, dove ha incontrato la disponibilità del Gaeta Handball ’84, società organizzatrice di un altro torneo internazionale, il Memorial Calise di Hanball Beach giunto quest’anno alla 30° edizione, di gemellare i due tornei per ampliare il palcoscenico internazionale su cui presentare il Golfo di Gaeta e le sue eccellenze.

Gli organizzatori del torneo hanno già intrecciato una serie di rapporti e di incontri con Tucciarone e molto probabilmente a breve si saprà se Vittorio Tucciarone offrirà ancora una volta il suo prezioso contributo.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+