Gaeta / “I Savoia e il massacro del sud”, plagiato il libro di Antonio Ciano

Gaeta / “I Savoia e il massacro del sud”, plagiato il libro di Antonio Ciano

GAETA – Un libro che ha cambiato il pensiero e il senso della storia nel nostro Paese, che ha venduto e continua a vendere migliaia di copie: parliamo de “I Savoia e il Massacro del Sud” di Antonio Ciano, edito nel 1996 dalla Grand Melò di Roma, che l’autore accusa per mancati adempimenti contrattuali. Allo scadere del contratto, l’autore gaetano passò il titolo alla Magenes di Milano, altra sfortunata avventura nonostante il successo di vendite.

savoia-copia-167x300 Gaeta / "I Savoia e il massacro del sud", plagiato il libro di Antonio Ciano savoia_cover-211x300 Gaeta / "I Savoia e il massacro del sud", plagiato il libro di Antonio CianoIl libro è sopravvissuto, nonostante le denunce, le malversazioni e le invidie. Oggi i diritti di edizione appartengono all’etichetta Ali Ribelli Edizioni di Jason Forbus, gaetano anche lui e vero meridionalista, tanto da far stampare i suoi libri in Calabria, regione affamata dai governi libral massonici. Ali Ribelli Edizioni ha edito il libro in cartaceo, ebook e addirittura audiolibro, anche in lingua inglese con distribuzione globale, dove il titolo sta avendo grande successo sul mercato internazionale.

Un libro che ha avuto e continua ad avere un tale successo da essere plagiato, parola per parola. Un libro, quello ritratto in foto e allegato a questo articolo, a firma di un fantomatico Gino Avolio. Il testo riprende pari pari non un capitolo, ma l’intero libro, escluso la bibliografia. Ad oggi, “I Savoia e il Massacro del Sud” era stato preso come punto di riferimento da moltissimi ricercatori e scrittori meridionalisti, ma nessuno si era mai permesso di copiarlo per intero.

Per giunta senza alcun permesso da parte dell’autore e dell’editore, cui non resta che procedere per vie legali avvalendosi della consulenza degli avv. Lino, Claudia e Marco Magliuzzi di Gaeta. Insieme a Pino Aprile, Gigi Di Fiore e Lorenzo Del Boca, Antonio Ciano è tra i migliori scrittori meridioinalisti viventi. Ora aspetta giustizia.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+