Latina / Apre lo sportello anti-usura “Rete solidale”

Latina / Apre lo sportello anti-usura “Rete solidale”

 

LATINA – Dopo Cassino lo sportello anti-usura “Rete Solidale” apre anche a Latina. La conferenza stampa di presentazione del progetto è in programma per il 17 dicembre, ore 14.30, presso la sede di Confcommercio – Imprese per l’Italia Lazio Sud in via dei Volsini. Un’iniziativa fortemente voluta dall’Avv. Gianluca Marchionne, Presidente di Confcommercio Professioni Lazio Sud nonché Presidente di Legalia Centro Studi. Un progetto che oggi, con l’apertura di uno sportello anche nel capoluogo pontino, conta ben due sedi. Ma l’obiettivo di Marchionne è quello di estendere il progetto agli altri territori delle due province di Latina e Frosinone, rappresentate da Confcommercio Professioni Lazio Sud.

Interverranno alla conferenza stampa: il Presidente di Confcommercio Lazio e Lazio Sud, Giovanni Acampora; il Presidente di Confcommercio Cassino, Bruno Vacca; l’Avv. Annalisa Muzio, Vice Presidente Legalia Centro Studi; l’ Avv. Luca Scipione; il Dott. Silvestro Petrarcone e l’Avv. Vincenzo Vittorelli, tutti membri del Direttivo Confcommercio Professioni Lazio Sud.

La piaga dell’usura è in aumento, complice la crisi economica. Ad oggi circa il 30% delle Piccole e Medie Imprese sono sovraindebitate ed a rischio usura sia livello nazionale che locale. Un fenomeno che continua ad espandersi a macchia di leopardo e che richiede delle risposte chiare ed immediate da parte delle istituzioni.

Lo sportello “Rete Solidale” è finalizzato ad accogliere, orientare e offrire consulenza a quanti ne faranno richiesta. Un punto di riferimento per il sostegno alle imprese anche considerando la complessa legislazione in materia di usura bancaria.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+