Minturno / Il Comune presenta la manifestazione di interesse per acquisire i beni confiscati

Minturno / Il Comune presenta la manifestazione di interesse per acquisire i beni confiscati

MINTURNO – Il Comune di Minturno ha presentato la manifestazione di interesse per acquisire alcuni beni confiscati alla camorra. E’ il sindaco Gerardo Stefanelli a darne notizia. “Si è tenuta oggi al Viminale, la Conferenza dei servizi organizzata dall’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata. Nella Regione Lazio si parla di 490 beni da destinare, per un valore stimato di 82 milioni di euro. A Minturno ci sono 8 immobili (6 terreni in località San Vito nella frazione di Tufo e 2 appartamenti a Minturno centro storico) per un valore stimato di 780mila euro. Il Comune di Minturno – conclude – ha presentato manifestazione di interesse per acquisire al patrimonio dell’Ente tutti e 8 i beni confiscati e destinarli a progetti di utilità sociale”.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+