Masterclass Internazionali di Musica Città di Gaeta, dal 1 al 6 ottobre

Masterclass Internazionali di Musica Città di Gaeta, dal 1 al 6 ottobre

GAETA – Si svolgeranno a Gaeta dal 1 al 6 ottobre le “Masterclass Internazionali di Musica”. Un evento che si concretizza grazie alla sinergia tra: l’Amministrazione Comunale di Gaeta che ha conferito il Patrocinio e sostenuto la manifestazione, il Conservatorio Statale di Latina “O. Respighi” che mette a disposizione le aule della sezione di Gaeta presso l’Istituto “Virgilio”, l’Associazione “San Giovanni a mare” che ha svolto il ruolo di supporto organizzativo ed il celebre violinista Maestro Klaidi Sahatçi che ha scelto Gaeta ed organizzato tecnicamente questo momento di alta formazione.

“Gaeta – commenta il Sindaco Cosmo Mitrano – è pronta ad ospitare un evento culturale significativo e di elevata promozione per la nostra città che continua a svolgere un ruolo di primissimo piano nel campo musicale della Provincia di Latina. Accogliamo con viva soddisfazione i protagonisti delle Masterclass Internazionali di Musica Città di Gaeta: il Direttore Artistico, Maestro Klaidi Sahatçi, i suoi illustri e stimati colleghi, ma soprattutto i giovani musicisti impegnati in un percorso di crescita professionale. A voi tutti – prosegue il primo cittadino – rivolgiamo il più caloroso benvenuto qui a Gaeta, Città d’Arte, che promuove il suo meraviglioso territorio attraverso il linguaggio universale della mu­sica, in occasione di un evento di qualità che si concretizza grazie all’impegno dell’Associazione San Giovanni a mare ed alla collaborazione del Conservatorio di Latina con la sezione distaccata di Gaeta”.

Le “Masterclass Internazionali di Musica Città di Gaeta” hanno registrato numerose iscrizioni da parte di ragazzi provenienti da diverse città italiane ed europee: Zurigo, Bucarest, Madrid, Tirana ed Atene, con età compresa tra i 14 e 30 anni. Per questa prima edizione sono attive le classi di violino e violoncello e le lezioni saranno tenute da due Professori: Klaidi Sahatçi e Orfeo Mandozzi conosciuti nel panorama musicale internazionale garantendo una qualificata offerta didattica. L’obbiettivo dei partecipanti è quello di approfondire e migliorare il proprio repertorio strumentale. Gran parte mirano, più specificatamente, alla riuscita di concorsi d’orchestra così da poter entrare nell’ambito lavorativo. Attraverso le Masterclass ed i concerti pubblici, si offre ai ragazzi la possibilità di poter acquisire più esperienza nel suonare brani impegnativi davanti ad una platea numerosa. I partecipanti alle Masterclass saranno protagonisti di due concerti: giovedì 4 ottobre alle ore 21 presso il Teatro “Ariston” affiancati dal Maestro Sahatçi e sabato 6 ottobre alle ore 17.30 presso l’I.I.S.S. Nautico “G. Caboto”, quest’ultimo con ingresso gratuito.

“L’associazione – spiega il Presidente della San Giovanni a mare Vera Liguori Mignano – in stretta collaborazione con l’Amministrazione Comunale e con la collaborazione del Conservatorio di Latina ha il piacere di dare sostegno e supporto al primo violino dell’Orchestra di Zurigo Klaidi Sahatçi che lo scorso anno ha già incantato il pubblico di Gaeta con il suono affascinante dello Stradivari. Come associazione – precisa Liguori Mignano – in questi anni in stretta collaborazione con l’Amministrazione Comunale, organi provincia e regionali, attraverso concorsi, corsi di perfezionamento, abbiamo promosso anche la valorizzazione del concertismo, spesso con esiti eccellenti. In questo ambito si inseriscono le Masterclass Internazionali “Città di Gaeta”.

“Il corso che stiamo per iniziare – dichiara il Maestro Klaidi Sahatçi – ha lo scopo di offrire ai giovani musicisti, un alto profilo d’insegnamento e tramite i concerti, di acquisire l’abitudine ad esibirsi in pubblico. Inoltre è un’ottima occasione per far scoprire ulteriormente a livello internazionale Gaeta, il suo bellissimo Patrimonio culturale, storico, artistico e naturalistico. Colgo l’occasione per ringraziare il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano e l’Associazione San Giovanni a Mare per la loro collaborazione in questo progetto”.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+