Solcare Minturnae 2019, Iossa: “Commissione snobbata, evento dai costi esagerati”

Solcare Minturnae 2019, Iossa: “Commissione snobbata, evento dai costi esagerati”

MINTURNO – Il Consigliere d’opposizione Tommaso Iossa esprime tutto il suo rammarico dopo aver letto il programma e i costi, contenuti nella Delibera di Giunta del 13 settembre scorso, in cui è stata approvata la richiesta di accedere al finanziamento Regionale per Solcare Minturnae 2019. Il suo rammarico è dovuto al fatto che nella Commissione Consiliare del 30.08.2018 si era detto che sarebbe stata un’edizione “più economica” e che per contenere i costi, si è proposto di coinvolgere le associazioni del territorio, associazioni culturali, teatrali e folkloriche, cercando di investire e creare in queste associazioni quella capacità di organizzare eventi importanti sul territorio senza rivolgersi ad organizzazioni esterne al territorio stesso.

In Commissione erano presenti l’ Assessore Immacolata Nuzzo, l’Assessore Elisa Venturo, il Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Tomao, il Presidente della Commissione il consigliere Matteo Marcaccio, e non ultimo il consigliere Giuseppe Pensiero.

“Eravamo tutti concordi con le proposte e le osservazioni fatte in commissione, ma con questa Delibera la Giunta Comunale e il Sindaco Stefanelli hanno cancellato completamente il valore della Commissione Consiliare, perché non hanno inserito nessuna delle proposte fatte da minoranza e nè tantomeno dalla maggioranza. La Giunta Comunale ha agito infischiandosene della trasparenza e della Democrazia e la cosa più grave è che l’evento Solcare Minturnae 2019 ha un preventivo di spesa di 160.000,00€, nettamente superiore alla precedente, ( ricordiamo che la precedente ha generato 61.800€ di Deficit coperto con variazione di bilancio ) prevedendo un contributo da parte del Comune ( di noi cittadini ) fino al 50% pari a 80.000,00€, questo tutto in regime di Predissesto Finanziario”.

“Però – dice Iossa- per servizi come il Trasporto Scolastico è previsto che non si approvi se non c’è la copertura del 36% data dalle richieste degli utenti, mentre in questo caso si va ad impegnare il 50% della spesa. Iossa conclude dicendo che, anche il prossimo anno, Solcare Minturnae costerà all’ente oltre 80.000,00€, ma questa volta tutto ” in regola” perché non faranno neppure la variazione di bilancio, hanno preparato il terreno in anticipo con la Delibera di Giunta sopra citata”.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+