Minturno / Donati 1900 euro: via ai lavori di manutenzione alle campane della Chiesa di San Biagio

Minturno / Donati 1900 euro: via ai lavori di manutenzione alle campane della Chiesa di San Biagio

MINTURNO – Partiranno a breve i lavori di lavori di manutenzione alle campane della Chiesa di San Biagio a Marina di Minturno. Il dinamico parroco Don Maurizio Di Rienzo aveva lanciato due settimane fa una raccolta fondi: ad oggi sono stati raccolti oltre 1900 euro, grazie alla generosità dei fedeli. “Il 28 luglio scorso – dichiara Don Maurizio – avevo chiesto un aiuto per la nostra chiesa parrocchiale di San Biagio Vescovo e Martire, in Marina di Minturno. Le campane della chiesa hanno necessità di lavori di manutenzione dell’impianto: in particolare due delle tre campane sono ferme per problemi a un ingranaggio chiamato ‘isolatore’. La ditta ETI SaS di Gianluca Angelici, con sede in Roma, ha fornito un preventivo che ho affisso sulla bacheca parrocchiale: sono necessari 1.800 euro. Posso comunicare che ad oggi sono stati raccolti 1.930 €: sono arrivati 250 € via bonifico bancario e 480 € con offerte dirette al Parroco. Una consistente offerta di € 1.200 è stata donata dall’Agenzia di Servizi Funebri “RIZZI” di Minturno che ringrazio per la disponibilità manifestata verso la Parrocchia”.

Don Maurizio Di Rienzo

“Ringrazio di cuore – continua Don Maurizio – tutti coloro che hanno dato offerte per la riparazione delle campane, assicurando il ricordo nella preghiera e nella Messa: i lavori di manutenzione inizieranno dopo la settimana dell’Assunta. Le offerte in eccedenza saranno utilizzate per altri lavori di manutenzione programmati sugli immobili parrocchiali. Si può continuare a sostenere la Parrocchia con bonifico:

intestato a PARROCCHIA SAN BIAGIO
IBAN IT35 V030 1503 2000 0000 3603 732

Ricordo che per i possessori di partita IVA, la somma costituisce erogazione liberale deducibile nel limite del 2% del reddito d’impresa dichiarato, richiedendo al Parroco idonea ricevuta”.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+