Gaeta / Primo week end di agosto, intensificati i controlli dei Carabinieri

Gaeta / Primo week end di agosto, intensificati i controlli dei Carabinieri

GAETA – In data 06 Agosto, i Carabinieri della Tenenza di Gaeta, in concomitanza con l’aumento del numero di turisti e l’intensificarsi della movida locale, hanno rafforzato i servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione ed al contrasto dei reati, che hanno consentito di:

denunciare una coppia di quarentenni, provenienti dalla provincia di Napoli, per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. In particolare, l’uomo e la donna venivano sorpresi in Via Lucio Munanzio Planco mentre si aggiravano con fare sospetto tra le auto in sosta. Gli stessi, che risultavano gravati da plurimi precedenti per furto, veniva perquisiti e trovati in possesso di due cacciaviti, una pinza ed un coltellino multifunzione del quale non sapevano giustificare il possesso. Il materiale veniva sottoposto a sequestro e, a carico di entrambi, veniva avanzata proposta di rimpatrio con Foglio di Via Obbligatorio e divieto di ritorno nel comune di Gaeta per anni tre, prontamente, accolta dal competente Ufficio di P.S.

denunciare un 35 titolare di un esercizio commerciale, per disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone. A seguito di plurime segnalazioni, infatti, si riscontrava che il locale diffondeva reiteratamente musica oltre gli orari ed i limiti acustici imposti dalle vigenti normative con conseguente disturbo delle persone abitanti nei dintorni;

segnalare alle competenti Prefetture, un diciassettenne ed trentenne di Gaeta, un 20 della provincia di Caserta ed un ventisettenne della provincia di Napoli, perché, durante mirati controlli effettuati nei pressi dei locali notturni del quartiere medievale, venivano sorpresi in possesso di sostanze stupefacenti detenute per uso personale. Nel complesso si sequestravano due sigarette artigianali confezionate con tabacco misto a marijuana c.d. “spinelli” e tre pezzi di “hashish”per un peso complessivo di 5,20 grammi.

Nel medesimo contesto, inoltre, venivano complessivamente:
– controllati 35 autoveicoli;
– identificate 63 persone, di cui 8 pregiudicati;
– effettuate 6 perquisizioni personali ed una veicolare;
– effettuati 5 controlli a soggetti ristretti agli arresti domiciliari;
– elevate 11 contravvenzioni al c.d.s., di cui due per guida senza patente;
– ritirate 1 patente di guida e sottoposti a fermo amministrativo n. e veicoli.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+