Lenola / Al via la 20^ edizione di “Inventa un Film”

Lenola / Al via la 20^ edizione di “Inventa un Film”

LENOLA – Inizierà martedì 7 agosto e terminerà sabato 11 agosto, prevalentemente all’Anfiteatro “Marino De Filippis” di Lenola, la ventesima edizione del festival internazionale di Lenola, Inventa un Film, organizzata dall’Associazione Culturale Cinema e Società di Lenola , presieduta da Ermete Labbadia, con il sostegno della Regione Lazio, della FUIS (Federazione Unitaria Italiana Scrittori), dell’Amministrazione comunale di Lenola, della XXII Comunità Montana e con le donazioni di persone sia nel reale e sia online attraverso la piattaforma Produzioni dal Basso (Clicca Qui).

Sono 1904 i lavori provenienti da 95 nazioni, iscritti alla ventesima edizione nella sezione cortometraggi del 20° festival “Inventa un Film”. 135 sono i lavori italiani iscritti alla sezione lungometraggi “Oro invisibile” del festival di Lenola 2018, destinata a film non adeguatamente distribuiti nelle sale cinematografiche. Accanto alla sezione cortometraggi e lungometraggi nazionali sono previste le tradizionali sezioni “Lenolafilmfestival” per i cortometraggi provenienti dall’estero, la sezione animazione internazionale, la sezione Scuola, il contest fotografico Fotocanzone, giunto alla quinta edizione, la sezione non competitiva “Voci dal territorio”. Tra le novità di quest’anno l’istituzione del “premio Migrantes – Sprar Comune di Lenola”, assegnato da una commissione, composta da esperti della giuria tecnica e dai beneficiari dello Sprar, che sceglierà il miglior film riguardante il tema dei flussi migratori e delle vicende umane dei loro protagonisti.

LA GIURIA

I giurati presenti al festival di Lenola, che valuteranno i lavori in concorso nelle varie sezioni, sono Enzo Porcelli, produttore di oltre 60 film che hanno raccolto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui un Premio Oscar, due Palme d’oro ed un Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes, un Leone d’Argento al Festival di Venezia e un Orso d’oro e d’argento al Festival di Berlino, Enrico Magrelli, giornalista e critico cinematografico, tra gli autori e conduttori di “Hollywood Party” su Radiotre”, Simone Isola, produttore di “Non essere cattivo” di Claudio Caligari, Liliana Fiorelli, tra le attrici protagoniste di “Fortunata” di Sergio Castellitto e del videoclip di Luca Carboni “Una Grande Festa” , Azzurra Martino, Penelope, la fidanzata italiana di Checco in “Quo Vado”, Angela Curri, che ha interpretato La fornarina in “Raffaello – Il principe delle arti” , Bea in “Braccialetti Rossi 2” ed è stata tra le protagoniste della serie “La Mafia uccide solo d’estate”, Walter Lippa, attore nella serie Gomorra, Emanuela Panatta, attrice e regista teatrale, Francesco Apolloni, regista, scrittore, attore (“Scusa ma ti chiamo amore”, “Scusa se ti voglio sposare”, “Rino Gaetano”), giornalista e produttore, Sabrina Crocco attrice in “Le tre rose di Eva” 3, “Provaci ancora Prof” 6, Alessandra Masi, nel 2015 coprotagonista di stagione nella serie Rai “Un Posto al Sole” e poi gli attori Giulia Morgani e Giuseppe Pestillo, la giornalista e conduttrice Dina Tomezzoli, il membro del direttivo della FUIS, Simone Di Conza, i registi Max Nardari, Paolo Mannarino e Ines Manca, il direttore artistico del festival “Via dei Corti” Cirino Cristaldi, il poeta e giornalista Quintino Di Marco, la fotografa Gabriella Deodato, la scrittrice Anna Rita Murano e un componente della redazione di Radio Spazio Blu.

GLI EVENTI Due sono gli eventi collaterali di grande spessore che si svolgeranno nella Pineta Mondragon a Lenola e accompagneranno le tradizionali proiezioni del festival: la GIORNATA DELL’ATTORE E LA GIORNATA DEL LIBRO

Giovedì 9 agosto verrà organizzata dalle 10.00 alle 19.00 la terza edizione della GIORNATA DELL’ATTORE con casting, esibizioni dal vivo e dibattiti. Saranno presenti produttori, direttori di casting e registi che sceglieranno gli interpreti dei loro prossimi lungometraggi, cortometraggi, spot tra gli oltre 100 attori che giungeranno a Lenola da tutte le parti d’Italia.

Durante il 20° festival Inventa un Film , inoltre, ad arricchire il programma della giornata dell’Attore si svolgeranno diversi incontri in cui registi e produttori illustreranno i loro progetti che gireranno integralmente o parzialmente a Lenola. Infatti, da settembre 2018 , alcuni registi che già hanno avuto il piacere di visitare Lenola, poiché selezionati in passato nel festival cinematografico “Inventa un Film”, gireranno diverse scene dei loro nuovi lavori nel paese in cu viene organizzato il festival.

Si svolgerà sempre nella Pineta Mondragon di Lenola nella mattinata e nel pomeriggio di sabato 11 agosto dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 20.00 la seconda edizione della GIORNATA DEL LIBRO .

Anche quest’anno verranno presentate 24 opere con la presenza di tutti gli autori e di alcuni editori.

Lo spazio interviste della Giornata del Libro, quest’anno, sarà a cura della FUIS (Federazione Unitaria Italiana Scrittori). Nella mattinata dell’11 agosto si svolgerà la presentazione del libro “Passione Cinema” della Franco Cosimo Panini Editore con la presenza dell’illustratore Fabio Santomauro, che farà fare subito dopo un laboratorio ai bambini presenti ispirato ad un’ attività del libro.

I protagonisti del festival comunque saranno come sempre i cortometraggi e i lungometraggi, che arricchiranno le giornate e soprattutto le serate del festival di Lenola.

Ecco l’elenco completo delle opere selezionate. Nei prossimi comunicati si entrerà nel dettaglio delle opere
I SELEZIONATI DELLA SEZIONE LUNGOMETRAGGI “ORO INVISIBILE”:

Aeffetto domino (Fabio Massa), Appennino (Emiliano Dante), Daitona (Lorenzo Giovenga), Essere Gigione (Valerio Vestoso), Il viaggio (Alfredo Arciero), L’esodo (Ciro Formisano), La cena di Toni (Elisabetta Pandimiglio), Le verità (Giuseppe Alessio Nuzzo)

I SELEZIONATI DELLA SEZIONE CORTOMETRAGGI (NATIONAL COMPETITION):

19’35” (Adam Selo), 7 passi (Matteo Graia), Amore bambino (Giulio Donato), Arsenic (Katy Monique Cuomo), Bismillah (Alessandro Grande), Cani di razza (Riccardo Antonaroli e Matteo Nicoletta), Cristallo (Manuela Tempesta), Da cosa nasce cosa (Francesco Bruni), Denise (Rossella Inglese), Finché c’è il mare (Francesco De Giorgi), Futuro prossimo (Salvatore Mereu), Ieri e domani (Lorenzo Sepalone), Je ne veux pas mourir (Massimo Loi e Gianluca Mangiasciutti), Koala (Cristina Puccinelli), Il legionario (Hleb Papou), Il regalo di Alice (Gabriele Marino), L’avenir (Luigi Pane), L’ombra della sposa (Alessandra Pescetta), L’ora del buio (Domenico De Feudis), La faim va tout droit (Giulia Canella), La giornata (Pippo Mezzapesa), La giraffa senza gamba (Fausto Romano), Magic alps (Andrea Brusa e Marco Scotuzzi), Maramandra (Lele Nucera), Marciapiedi (Nicola Ragone), Nina (Mario Piredda), One more (Andrea Andolina), Peggie (Rosario Capozzolo), Piccole italiane (Letizia Lamartire), Piove (Ciro D’Emilio), Pipinara (Ludovico Di Martino), Rocky (Daniele Pini), Silent (Virginia Bellizzi), Sullo stress del piccione (Giovanni Anzaldo e Luca Di Prospero), Tabib (Carlo D’Ursi), The Colorful Life of Jenny P. (Daniele Barbiero)

CORTOMETRAGGI SELEZIONATI PER LA SEZIONE ANIMAZIONE INTERNAZIONALE – ANIMATION SECTION
Árpád Weisz e il Littoriale – Pier Paolo Paganelli
Can you hear me? – Chuang,Yu-Hsin
Cazatalentos – José Herrera
Clash – Fanny Jiang
Cookies – Chiu,Ying-Hsuan
Coulisses – Emilie Lor
Creature from the lake – Renata Antunez, Léa Bresciani, Alexis Bédué
Hooked – Lucil Lepeuple, Margot Cardinael, Zoé Caudron, Benjamin Bouchard, Camille Gras, Marine Boudry
Il bacio – Adriano Candiago
KL – William Henne & Yann Bonnin
Nausicaa – L’altra Odissea – Bepi Vigna
Negative space – Max Porter & Ru Kuwahata
Retouch – Wang,Yi-Shan
Roast Chicken with Vegetable and Lime Sauce – Tsai, Chen-Yu
Sea – Marharita Tsikhanovich
Subaffair – Chang ,Ting-Ting
Temptation – Camille Canonne, Laura Bouillet, Michael Hoft, Catherine Le Quang, Pauline Raffin, Martin Villert
Vermin – Jérémie Becquer
Wall – Chang, Su-Hwa
Wish – Liu,Ting An
CORTOMETRAGGI SELEZIONATI PER LA SEZIONE AUTORI STRANIERI “LENOLAFILMFESTIVAL”:

9 pasos (9 steps) – Marisa Crespo, Moisés Romera
A gentle night – Qiu Yang
A lingua (Tongue) – Adriana Martins da Silva
Adivina – Gonzaga Manso
Confidente (Confident) – Karen Akerman, Miguel Seabra Lopes
El escarabajo al final de la calle – Joan Vives Lozano
From on high – Dawn Westlake
Game – Jeannie Donohe
Gaze – Farnoosh Samadi
La condena (Damnation) – Marc Nadal
Madre (Mother) – Rodrigo Sorogoyen
Nachtschade (Nightshade) – Shady El – Hamus
Ni una sola linea (Not even a line) -Víctor E.D. Somoza
Sing – Kristóf Deák
The return of Erkin – Maria Guskova
Un minutito (A minute) – Javier Macipe
CORTOMETRAGGI SELEZIONATI PER LA SEZIONE SCUOLA:

103 Km (Istituto Tecnico Industriale Enrico Medi di San Giorgio a Cremano –NA-, Claudio D’Avascio), Bad trip (I.T.T. L. Bottardi di Roma), Frutta secca (I.C. 49° Toti – Borsi – Giurleo di Napoli, Giovanni Bellotti), Ho visto la luna (I.C. Ugo Foscolo di Albano Laziale -RM-, Luca Piermarteri), Il branco (Istituto Giulio Cesare Sabaudia, Scuola primaria Borgo Vodice, Luca Argentesi, Laura Elmonetto), La libertà di essere se stessi (Liceo Classico – Linguistico “Piero Gobetti” di Fondi –LT, Francesco e Gianmarco Latilla), La vera forza ( I.C “Falcone – Borsllino” Pietramelara –CE -, Maddalena Orlando, Pasqualina Sellitto), Photostory (I.C. Iqbal Masih di Pioltello –MI), Power off (I.C. 70 Marino – Santa Rosa di Napoli, Mena Solipano), The final list (I.I.S. Niccolò Machiavelli di Pioltello – MI, Lorena Costanzo)
CORTOMETRAGGI SELEZIONATI PER LA SEZIONE NON COMPETITIVA “VOCI DAL TERRITORIO”
In fila (Enzo Recchia e Fabio Romanelli), La cattedrale sul mare (Giuseppe Mallozzi e Dafni Scotese), Miss (Lorenzo Zanoni), Rage of the demon genesi (Alberto Santandrea)

OPERE SELEZIONATE PER LA GIORNATA DEL LIBRO
Missione cinema – Franco Cosimo Panini editore

Alfredo Bini HOTEL PASOLINI – a cura di Simone Isola e Giuseppe Simonelli – Il Saggiatore

Perso a Los Angeles – Francesco Apolloni – Gruppo Albatros il Filo
Il mare ti allontana da tutto – Biagio Vitale – Scatole parlanti edizioni

Civico 33 – Emanuela Panatta – Casa Editrice Il Torchio

L’estate di Sophie – Veronica D’Appollonio – Leucotea Edizioni

Colori invisibili – Maggie Van Der Toorn – Pegasus Edition

L’interpretazione dei sogni di Freud Astaire – Angelo Zabaglio aka Andrea Coffami – Gorilla Sapiens Edizioni

Gente di Mare – Gabriele Velotti – BookSprint Edizioni

La città bianca – Francesca Romano Orlando – Edizioni Psiconline

Bar Tenzone – Carovana dei versi / Parola in azione – abrigliasciolta edizioni

Guido e il bandolo della matassa – Romolo Giacani – Bonfirraro editore

Il ballo delle zucche vuote – Giorgio Martignoni – abrigliasciolta edizioni

You are my destiny – Lucia Piera De Paola, Giovanni Cucci – Teke

Marcel Marceau la poetica del gesto – Patrizia Iovine – Europa Edizioni

Bagliori tra le nuvole – Antonella Giordano – Falco Editore

Settanta volte sette – Luca Manfredini – Giovane Holden edizioni

La Saracena – Paolo Verdeschi – CSA Editrice

Federica la ragazza del lago – Massimo Mangiapelo – Bonfirraro editore

Vieni via – Nicola Viceconti – Ensemble Edizioni

Contro-Versi, poesie prete-à-porter – Manuela Minelli – Progetto Cultura Editore

Le stanze inquiete – Lucianna Argentino – La Vita Felice

Il caso di Roccaventosa – Giuditta di Cristinzi – Robin Edizioni

Una vita per il cinema L’avventurosa storia di Umberto Lenzi regista – Silvia Trovato e Tiziano Arrigoni – La Bancarella Editrice

E ci sarà spazio anche per i fotografi con le 100 foto selezionate per il 5° concorso Fotocanzone – Inventa un Film che verranno esposte sul pentagramma allestito in Pineta Mondragon. I temi proposti per la quinta edizione del 2018 sono stati i seguenti: “Gente di mare”, “Albachiara”, “L’esercito del selfie”, “Amico”, “Non è tempo per noi”, “Donne”, “Il regalo più grande”, “Cade la neve”, “Uomini soli”, “Una città per cantare”

Il logo – disegno della ventesima edizione del festival è stato realizzato da Nico Bonomolo vincitore con “Confino” della sezione animazione internazionale del 19° festival di Lenola nel 2017.
“Confino” del regista e pittore bagherese Nico Bonomolo è stato l’unico corto d’animazione italiano in corsa per la nomination al Premio Oscar 2018 e l’unico corto di animazione candidato nella cinquina dei cortometraggi dei David di Donatello 2018.

La grafica del catalogo e dei manifesti è di Ermanno Pannone (Binary Design)

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+