Incidente mortale sulla Cassino-Sora, indagato il camionista. Fissati i funerali di Serena Pezzella

Incidente mortale sulla Cassino-Sora, indagato il camionista. Fissati i funerali di Serena Pezzella

CASSINO – Iscritto nel registro degli indagati per omicidio stradale l’autista del camion che dopo l’impatto con l’auto ha causato la morte di Serena Pezzella e gravissime lesioni alla figlia minore di tre anni Dalia, che ancora oggi lotta per la vita. Il sostituto procuratore della repubblica presso il Tribunale di Cassino Emanuele De Franco, ha disposto l’autopsia nominando il medico legale Gabriele Margiotta. Iniziano ad emergere elementi di responsabilità a carico dell’autista del camion: un 52enne di Napoli, ricoverato presso l’ospedale di Cassino ma le cui condizioni di salute non destano preoccupazioni. La famiglia Pezzella, difesa dall’avvocato Daniele Lancia di Formia, questa mattina ha partecipato all’accertamento delle cause del decesso attraverso il proprio consulente di parte Luca Zampieri. Intanto sono stati fissati i funerali della 38enne originaria di Pontecorvo e residente a Formia deceduta sul colpo a bordo di una Lancia Y nel pauroso incidente stradale avvenuto mercoledì mattina lungo la superstrada Sora-Cassino. Le esequie si svolgeranno sabato pomeriggio a Pontecorvo, alle ore 16 presso la Cattedrale. Il sindaco Anselmo Rotondo ha istituito il lutto cittadino.
Saverio Forte

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+