Scauri / Riqualificazione dell’ex Sieci: un’azienda di Sorrento interessata al progetto

Scauri / Riqualificazione dell’ex Sieci: un’azienda di Sorrento interessata al progetto

MINTURNO – Potrebbe finalmente concretizzarsi dopo decenni la riqualificazione dell’ex fabbrica di laterizi “Sieci” di Scauri. Nei giorni scorsi, infatti, è giunta all’amministrazione comunale di Minturno una proposta da parte della Cipa Spa, con sede legale a Sorrento e sede operativa a Roma, che manifesta interesse a presentare, in quanto promotore, una proposta progettuale da attivare mediante la procedura del project financing, richiedendo contestualmente la collaborazione istituzionale.

La giunta capitanata dal sindaco Gerardo Stefanelli, con una delibera, ha affidato l’incarico al Servizio Urbanistica per dare supporto tecnico-logistico alla ditta sorrentina, oltre che a predisporre gli atti amministrativi finalizzati all’attuazione del procedimento di riqualificazione e rifunzionalizzazione del complesso “Le Sieci”, sorto sul litorale scaurese nel 1880 e chiuso nel 1982, dedito alla produzione di mattoni e di “tegole marsigliesi”, esportati anche in Sudamerica, attraverso la via del mare. L’immobile era stato dato in comodato d’uso gratuito per trent’anni all’Ismef, la cui convenzione è stata rescissa dal commissario prefettizio Bruno Strati e in seguito confermata dall’amministrazione Stefanelli.

Tutt’ora è in corso un contenzioso tra la onlus e il Comune di Minturno non solo per le Sieci ma anche per l’altra convenzione che riguardava l’utilizzo del Castello Baronale. L’Ismef avrebbe dovuto provvedere alla riqualificazione dell’immobile di Scauri, ma oltre a qualche lavoro di bonifica e pulizia non è stato fatto altro. Al momento non esiste alcun progetto presentato da parte del Comune di Minturno per il restyling dell’ex fabbrica di mattoni, per cui l’interessamento della Cipa Spa potrebbe sbloccare una situazione ormai incancrenita da oltre trent’anni.

Fondata nel 1986, l’azienda di Sorrento è specializzata nelle grandi opere del sottosuolo. L’attività di Cipa Spa è l’esecuzione di gallerie e pozzi di piccolo, medio e grande diametro, e da alcuni anni è attiva anche nel settore del consolidamento dei terreni. Per quanto concerne le opere d’ingegneria, realizza anche parcheggi interrati e opera demolizioni controllate. Tra i lavori effettuati diversi interventi per le metropolitane in Italia e in Europe, per esempio quelle di Varsavia e Copenaghen.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+