Scauri / Spiaggia dei Sassolini interdetta ai non residenti e fioccano le multe

Scauri / Spiaggia dei Sassolini interdetta ai non residenti e fioccano le multe

MINTURNO – Un’ordinanza che sta facendo discutere quella emessa dal comandante della polizia locale Mario Vento che ha imposto il divieto di transito e di fermata, ad eccezione di residenti e autorizzati, lungo Via Nino Mandredi, la strada che porta alla Spiaggia dei Sassolini.

Le motivazioni, come si legge nell’ordinanza n. 49, riguarderebbe “la necessità, a tutela della sicurezza della circolazione e della pubblica incolumità, del pubblico interesse e della integrità del patrimonio stradale, di tutelare l’incolumità degli utenti della strada”. E già tante sono state le prime vittime di tale provvedimento: infatti nel weekend, coloro che si sono recati per passare una giornata alla Spiaggia dei Sassolini o a sorseggiare un aperitivo al Mary Rock si sono trovati sul parabrezza dell’auto parcheggiata in Via Manfredi multe dalle 40 alle 90 euro.

La polemica, inoltre, è montata dal fatto che quella strada è l’unica per raggiungere quell’angolo naturale incastonato nel Parco Riviera di Ulisse e non essendoci parcheggi nelle vicinanze (l’unico era un terreno privato a inizio strada di cui si serviva il Comune di Minturno fino a diversi anni fa) diventa difficile raggiungerlo senza posteggiare il proprio veicolo in quella zona. A questo si aggiunga che non è stata nemmeno predisposta una navetta che possa trasportare i passeggeri dai piedi di Monte d’Oro. Di certo l’ordinanza ha arrecato un danno notevole all’attività commerciale che insiste sull’area e ai bagnanti che vogliono stare al mare nella Spiaggia dei Sassolini.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+