Sperlonga / “Via Flacca impresentabile”, l’assessore D’Arcangelo lancia appello all’Astral

Sperlonga / “Via Flacca impresentabile”, l’assessore D’Arcangelo lancia appello all’Astral

SPERLONGA – Le pessime condizioni in cui si trova da tempo il tratto che attraversa Sperlonga della strada regionale Flacca sono cause dell’aumentato numero di tamponamenti e di incidenti stradali e offuscano l’immagine turistica di uno dei borghi più belli d’Italia.

Stanco di attendere i tanti interventi promessi, il neo ed attivo assessore assessore all’ambiente e all’assetto del territorio del Comune di Sperlonga Stefano D’Arcangelo ha preso ora carta e penna e ha diffidato l’Astral, l’ente di derivazione regionale che gestisce molte arterie del Lazio. Tra queste proprio la “turistica” strada Flacca di cui lamenta la mancata manutenzione e, in particolare, il mancato sfalcio delle erbe lungo la via Flacca non sono più tollerabili per quello che D’Arcangelo definisce “un bruttissimo impatto visivo e igienico ambientale. Da troppi mesi la strada gestita dall’Astral versa nel più totale abbandono e non si riesce a garantire nemmeno lo sfalcio delle rotatorie e delle erbe lungo la strada che hanno ormai invaso lo stesso manto stradale”.

“Questa situazione – continua D’Arcangelo – oltre a creare un impatto visivo inaccettabile, sta provocando seri rischi sulla sicurezza stradale e potrebbe essere causa di infestazioni e motivo di incendi che rischiano di propagarsi sia a valle che a monte della stessa strada”.

Saverio Forte

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+