Ponza / Salvata tartaruga nei pressi dell’isolotto di Zannone

Ponza / Salvata tartaruga nei pressi dell’isolotto di Zannone

PONZA – L’hanno avvistata due miglia al largo di Zannone. Ieri mattina, nel corso di servizi di predisposti dal proprio comando, i finanzieri del gruppo operativo aeronavale della guardia di Finanza di Gaeta erano in navigazione nei pressi dell’isolotto quando si sono imbattuti in una testuggine appartenente alla specie Caretta Caretta. L’animale, in netta difficoltà, galleggiava in superficie riverso e non riusciva a scendere in profondità, tanto da far preoccupare per la sua incolumità, in considerazione del suo posizionamento in un’area di transito di imbarcazioni. Recuperato, è stato trasportato a bordo della motovedetta V 2001 fino al molo Azzurra di Formia, presso gli ormeggi dei militari. Una volta a terra è stato consegnato al responsabile della rete Tarta Lazio operante presso il parco Riviera d’Ulisse Nicola Marrone. Dotato di un carapace, tra i 30 ed i 35 centimetri, è apparso in difficoltà respiratorie, pur non presentando apparentemente ferite esterne. È stato posto in osservazione presso il Centro Recupero Animali Selvaggi di Gaeta che lo consegnerà al più presto per ulteriori accertamenti presso la stazione zoologica Anton Dohrn di Napoli con il quale è attiva da tempo una proficua collaborazione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+