Fondi / Maxi sequestro di droga: oltre 17 chili. Due arresti

Fondi / Maxi sequestro di droga: oltre 17 chili. Due arresti

FONDI – I Carabinieri della Tenenza di Fondi pensano di aver sgominato un vero e proprio supermarket della droga sequestrando ben 17 chilogrammi di sostanze stupefacenti al termine di una perquisizione domiciliare effettuata quasi per caso al termine di un controllo. Il comportamento sospetto di un 31enne di Fondi non era passato inosservato a due militari che, liberi dal servizio, lo notavano mentre cedeva 50 grammi di marijuana ad un altro giovane di 25 anni, sempre di Fondi. Vistosi scoperto, l’acquirente della sostanza stupefacente tentava una timida fuga ma veniva tempestivamente bloccato da uno dei Carabinieri del comandante Emilio Mauriello che aveva la peggio durante la colluttazione riportando lesioni guaribili in 21 giorni.

Se il 25enne veniva arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti, violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale oltre che per lesioni personali dopo aver tentato di ingerire parte della droga acquistata – di un’altra parte se ne disfaceva durante la fuga – la successiva perquisizione presso l’abitazione del 31enne permetteva ai Carabinieri di scoprire un vero e proprio supermercato della droga che probabilmente ha già permesso di approvvigionare i fiorenti canali dello spaccio di Fondi.

I Carabinieri sequestravano, infatti, quasi 11 chilogrammi di hashish suddivisi in 106 panetti da 100 grammi ciascuno, 6 chili e 280 grammi di marijuana suddivisi in 11 confezioni; 867 grammi di cocaina suddivisi in sei involucri di vario peso, due bilancini di precisione; materiale per il taglio delle dosi e soltanto 50 euro in contante, frutto – secondo i Carabinieri – di un’attività di spaccio appena agli inizi. L’intero stupefacente è stato posto sotto sequestro, per il 31enne e per il 25 enne si sono spalancate le porte del carcere di via Aspromonte a Latina.

Saverio Forte

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+