Cadavere ritrovato sulla spiaggia di Mondragone: è confermato, si tratta di Carmela De Rosa

Cadavere ritrovato sulla spiaggia di Mondragone: è confermato, si tratta di Carmela De Rosa

SUD PONTINO – Finiscono tragicamente le ricerche di Carmela De Rosa, la 49enne scomparsa da Sessa Aurunca dieci giorni fa. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato sulla spiaggia di Mondragone. Come già anticipato da Temporeale.info, un cadavere di una donna in stato di decomposizione è stato rinvenuto intorno alle 18 nei pressi del Lido Borrelli, sul litorale domitio. Purtroppo la conferma è arrivata quasi subito: a riconoscere la donna è stato un familiare. Al momento, sul posto, ci sono i carabinieri della Compagnia di Mondragone che stanno effettuando i rilievi per ricostruire le possibili cause del decesso. Non si esclude il gesto volontario: forse la donna si è gettata nel fiume Garigliano, nei pressi del quale era stata avvistata e trascinata dalla corrente in alto mare. L’area è stata circoscritta e interdetta. Ancora da identificare la vittima. I militari dell’Arma hanno informato la Procura di Santa Maria Capua Vetere. Sarà il magistrato di turno a decidere se disporre il sequestro della salma e consentire l’esame autoptico sul corpo senza vita per risalire alle cause della morte.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+