Formia / Annullata l’ordinanza anti gatti. Il Tar: “Mancano le motivazioni d’urgenza”

Formia / Annullata l’ordinanza anti gatti. Il Tar: “Mancano le motivazioni d’urgenza”

FORMIA – Non ci sono motivazioni di urgenza a supporto dello spostamento della colonia felina regolarmente registrata di via Pietra composta. In particolare mancano le motivazioni di contingenza ed urgenza tipiche dello strumento dell’ordinanza amministrativa, non essendo il provvedimento assistito da una adeguata istruttoria. Lo ha stabilito il tribunale amministrativo di Latina. “In realtà, in disparte la questione relativa alla verifica dell’adempimento o meno da parte della ricorrente a tale intimazione – scrivono i giudici nella sentenza – tenuto conto che la stessa afferma di avere, comunque, proceduto allo spostamento della colonia in altro punto di allocazione (piano pilotis posto sul lato monte), basta in proposito rilevare che, dalla lettura dell’atto gravato, non emergono chiaramente le effettive ragioni che hanno condotto il sindaco ad un esercizio della pubblica potestà d’azione in deroga. Non appaiono, in altri termini, i motivi addotti idonei a supportare un attendibile livello di potenzialità dell’accadimento temuto (per altro non esplicitato), tale da rendere legittimo, giustificandolo con l’interesse collettivo, l’esercizio della pubblica potestà d’azione in deroga al regime ordinario”. Pertanto l’ordinanza dell’allora sindaco di Formia Sandro Bartolomeo (emessa nel gennaio 2017) è stata annullata come richiesto nel ricorso presentato dagli avvocati Domenico Trobia ed Erika Poccia.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+