Incendi, altra giornata d’inferno: fiamme a Spigno, treni bloccati a Minturno

Incendi, altra giornata d’inferno: fiamme a Spigno, treni bloccati a Minturno

SUD PONTINO – Una giornata d’inferno quella di oggi, che ha visto diversi focolai sparsi per tutto il sud pontino. Di certo il più pericoloso è l’incendio avvenuto sulla collina di Spigno Superiore, che ha seriamente messo a repentaglio la vita di alcuni residenti. Le fiamme sono arrivate a lambire le abitazioni (alcune sono state evacuate) e hanno bruciato diversi ettari di macchia mediterranea. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e diverse squadre di volontari, che nonostante lo strenuo lavoro non sono riusciti a spegnerlo del tutto. L’incendio è ancora attivo in serata.

Un altro incendio è stato registrato oggi pomeriggio a Penitro lungo la via provinciale, alimentato dal forte vento. Le fiamme hanno raggiunto giardini e hanno lambito alcune abitazioni.

 

Infine, a causa di un vasto a ridosso dei binari, nei pressi del Teatro Romano di Minturnae, è stato sospeso il transito dei treni sulla linea ferroviaria Roma-Napoli. Le fiamme sono divampate nel tardo pomeriggio e si sono allargate in pochissimo tempo per il vento che si è alzato per l’intera giornata, alimentando il rogo. Sul posto sono intervenuti i volontari della Protezione civile di Minturno.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+