Formia / Nessuna trattativa FI-PD, la smentita di Bartolomeo e Zingaretti

Formia / Nessuna trattativa FI-PD, la smentita di Bartolomeo e Zingaretti

FORMIA – In relazione all’articolo dal titolo “Tutti i retroscena del fidanzamento tra Pd e Forza Italia”, il Sindaco Sandro Bartolomeo precisa quanto segue: “Le notizie diffuse sono assolutamente prive di ogni fondamento. Durante la seduta del Consiglio comunale ho ricevuto moltissime telefonate da parte di persone del mondo della politica e non che mi chiedevano se il bilancio fosse stato approvato. Una di queste, con un sms, è stato il presidente della Regione Nicola Zingaretti cui ho inviato, sempre tramite sms e dopo l’approvazione, la notizia che il bilancio era passato, senza specificare con quanti voti né da chi provenissero. Il tutto è facilmente dimostrabile attraverso i tabulati telefonici. Il presidente Zingaretti quindi non poteva essere al corrente di alcuna trattativa perché non ho trattato con nessuna delle persone che sono state indicate nell’articolo e chiedo quindi ai sensi dell’art. 8 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, che venga immediatamente pubblicata questa smentita, non tanto a protezione della mia persona quanto a tutela di coloro che sono stati ingiustamente citati all’interno dell’articolo”.

Sul medesimo argomento, anche dalla Regione Lazio giunge una nota: “Si smentisce in maniera categorica che il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, sia mai stato a conoscenza di un qualsivoglia accordo tra il Pd e Forza Italia che abbia per oggetto il comune di Formia. E quindi, ignorandolo, lo abbia potuto addirittura avallare.
L’unico sms (non whatsapp) di assoluta cortesia mandato dal Presidente Zingaretti al sindaco Bartolomeo alle ore 20.58 di martedì 18 aprile 2017 aveva questo testo: ‘Ciao. Cosa succede? Fammi sapere. N.’ Neanche con la più fervida immaginazione si può pensare che un simile sms (ripetiamo di mera cortesia istituzionale) possa essere stato il via libera a un accordo sconosciuto al Presidente Zingaretti”.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+