Minturno / Accoglienza immigrati, Prima Minturno annuncia: “Presto un’interrogazione parlamentare”

Minturno / Accoglienza immigrati, Prima Minturno annuncia: “Presto un’interrogazione parlamentare”

MINTURNO – Il coordinamento del gruppo civico “Prima Minturno” interviene sul caso dell’accoglienza degli immigrati. “Nonostante le nostre critiche – bollate come propaganda intollerante – commentano gli attivisti- l’amministrazione di Minturno spenderà una non ben chiara cifra per l’accoglienza di pseudo rifugiati sul nostro territorio. Questo in barba alle promesse e le rassicurazioni operate dal Sindaco Stefanelli, il quale aveva garantito che non sarebbe stato speso nemmeno un euro di soldi pubblici per l’accoglienza e che la stessa era interamente a carico delle cooperative, del governo e dell’ Europa”.

“Oggi invece – commenta il coordinamento di Prima Minturno – veniamo a conoscenza del fatto che addirittura è stato nominato un tecnico catanese per verificare l’attività contabile inerente all’accoglienza, che ovviamente per la sua attività sarà a spese dei contribuenti. Considerando che, insieme ad Itri, il nostro Comune è invaso da immigrati economici senza alcun controllo, ci chiediamo perché queste decisioni impopolari e unilaterali da parte dell’Amministrazione? Perché il Sindaco che aveva garantito la massima trasparenza e partecipazione nella gestione della cosa pubblica sta operando in maniera diametralmente opposta?”

“Delusi da questo vergognoso comportamento e arrabbiati per il comportamento di una opposizione palesemente connivente – conclude la nota – annunciamo che a breve sarà presentata un’interrogazione parlamentare sulla questione immigrati a Minturno”.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+