Formia / Daniel Piccirillo, 15 anni, vince il Sanremo music awards

Formia / Daniel Piccirillo, 15 anni, vince il Sanremo music awards

FORMIA – Ha iniziato a fare sul serio solo da qualche mese e già vanta diversi riconoscimenti anche internazionali non solo per la particolarità del suo timbro vocale ma anche per una capacità quasi innata di calcare il palco con la disinvoltura  e la spontaneità che spesso contraddistinguono gli artisti più affermati. Daniel Piccirillo, appena 15 anni,  di origini napoletane, ma vive a Formia con la famiglia, con le sue doti è  riuscito  a sbaragliare i tanti  concorrenti  finalisti presenti alla finale nazionale  conseguendo  il tanto ambito riconoscimento ” AWARDS ” durante il contest nazionale e internazionale  del “Sanremo Music Awards” svoltasi durante la settimana sanremese .
Una kermesse con una storia alle spalle lunga 15 anni che ha dato la possibilità nel tempo ai giovani vincitori delle varie edizioni di calcare gli stessi palchi dei Big della musica internazionale come Anastasia, Sarah Jane Morris, Paul Young, Michael Bolton e tanti altri.
daniel piccirilloDurante la finale del 10 febbraio presentata  dall’ex Miss Italia Nadia Bengala  presso il Golf degli Ulivi e che sarà trasmessa nei prossimi giorni dalle tv nazionali, Daniel ha proposto, dinanzi alla giuria tecnica e il pubblico presente, il suo brano “Petalo di rosa “.
In tutto 14 awards per ogni categoria di appartenenza che aprirà ai  giovani finalisti  diverse opportunità come la possibilità  di girare per il mondo nelle diverse tappe del Sanremo Music Awards in the world con la partecipazione  di Artisti di fama internazionale la pubblicazione di un singolo in tutto il mondo e infine l’ inserimento all’interno della Compilation del “Sanremo Music Awards in the world. Le  diverse produzioni musicali che usciranno sotto l’etichetta Insonnia Records, con distribuzione mondiale nei principali web store e in tutti i Centri Commerciali Ipersidis con  il coinvolgimento  di diversi produttori che hanno aderito come  Manuel Auteri, Giancarlo Prandelli, Osvaldo Camahue, Giorgio Strada e Max Cenatiempo. IMG-20170215-WA0005
Un’ opportunità importante per la crescita artistica del giovane talento. Intanto alla domanda cosa ti aspetti dal futuro Daniel risponde: “Ho un sogno nel cassetto e oggi mi impegno affinché diventi realtà ….intanto mi godo il presente, scrivo e canto per trasmettere emozioni ….”
Parole dettate dal cuore e dalla voglia di emergere preservando una genuinità d’ animo mantenendo  ben saldi i piedi per terra senza perdere di vista in futuro  nuovi  progetti da perseguire con determinazione e passione .

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+