Gaeta / Rifiuti, ecco il piano finanziario bocciato dal tar di Latina

Gaeta / Rifiuti, ecco il piano finanziario bocciato dal tar di Latina

GAETA – Ecco il piano finanziario 2014 in tema di rifiuti bocciato dal tar di Latina. Poche righe, un semplice schemino, hanno portato il collegio presieduto dal magistrato Carlo Taglienti a considerare il documento insufficiente, mentre nell’oggetto della delibera di consiglio comunale mancava del tutto la relazione tecnica impedendo di fatto al consiglio comunale di discuterne e modificarla. I fatti rappresentati dagli avvocati della parte ricorrente Pasqualino Magliuzzi e Francesco Falzone in rappresentanza di una decina tra politici e cittadini tra cui l’ex assessore al bilancio Alfredo Cardi, risalgono al settembre 2014. Con la decadenza del piano finanziario viene conseguentemente meno anche la validità della successiva delibera, in cui erano stabilite le nuove tariffe applicabili. L’aumento, secondo i giudici di primo grado illegittimo, ammonterebbe ad alcune centinaia di migliaia di euro. In caso di mancata opposizione del comune andrà restituito integralmente ai cittadini.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+