Gaeta / Alla scoperta dei tesori del monastero di Santo Spirito di Zannone

Gaeta / Alla scoperta dei tesori del monastero di Santo Spirito di Zannone

GAETA – Si terrà sabato 17 dicembre alle ore 18.30, presso il campo base Passerino di Via Indipendenza 160, l’inaugurazione di una mostra fotografica sul Monastero di Santo Spirito di Zannone. Le fotografie sono di Donatella de’ Spagnolis e riprendono uno dei siti archeologici più belli e meno noti di Gaeta. Lo scrittore e promotore culturale Jason Forbus e la divulgatrice del patrimonio locale Linda Contreras interverranno per illustrare la storia di questo affascinante sito archeologico.
“La cultura è un elemento strategico per una città, soprattutto per Gaeta” afferma Luigi Passerino, il cui campo base ospita la mostra. “Abbiamo duemila anni di storia e cultura da offrire sul piatto dell’industria del tempo libero, che, come ho sempre sostenuto, è la nostra nuova industria e se gestita bene, può darci molto.
Ma il valore aggiunto della cultura non è solo economico, è anche e soprattutto umano è sociale. Vi aspettiamo!
A distanza di un mese dall’inaugurazione il “campo base” di Luigi Passerino sta diventando un centro di aggregazione aperto a tutti. Nonostante le tante promesse a Gaeta ancora non esiste un luogo non appagamento dove giovani e meno giovani possano esprimersi liberamente.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+