Formia in Giallo, Antonia De Francesco vince con il romanzo d’esordio “Nelle pagine di Sofia”

Formia in Giallo, Antonia De Francesco vince con il romanzo d’esordio “Nelle pagine di Sofia”

FORMIA – L’anno che se ne va ci consegna la prima fatica editoriale di una giovanissima autrice che, secondo molti critici, calcherà a lungo la scena della produzione romanzesca, genere nel quale la sua fertile fantasia la vede districarsi già fin dall’esordio con insolita bravura.

nelle-pagine-di-sofiaNelle pagine di Sofia”, infatti, è il romanzo breve d’esordio della giornalista Antonia De Francesco, vincitore della categoria ad hoc del concorso letterario “Formia in Giallo 2016”. E quando un giallo diventa anche un pretesto, un libro lo si può leggere “orizzontalmente”, ma anche “verticalmente”, lasciando uscire tutto il magma di una stesura ab joy, che mette al centro del mistero la passione per la scrittura e la lettura. “Ama ciò che leggi perchè ti appartiene!” è l’incipit di tutte le dediche che l’autrice lascia ai suoi lettori, in quanto parte integrante della mission che vuole compiere, riportando, con la sua letterarietà, persone e parole al centro del mondo.

“Vi appassionerete al rapporto di Sofia e Sophie, ai loro racconti, ai tanti segreti che ruotano attorno a Erasmino e Giovannino e lo farete –sottolinea Antonia De Francesco- tutto d’un fiato. La brevità, infatti, è la volontà di far sì che le persone ritornino a trovare un po’ di tempo per sé: esclusivo e solitario, poco ma importante”.

“Nelle pagine di Sofia” – Fondazione Hormiae Edizioni – 83 pagine.

Orazio Ruggieri

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+